Consob e Bankitalia nel mirino del governo

Bankitalia Di Maio Serve discontinuità. Salvini Signorini? Trarrà le conseguenze dagli errori

Bankitalia Di Maio Serve discontinuità. Salvini Signorini? Trarrà le conseguenze dagli errori

L'indipendenza di Bankitalia "va difesa". Parola di Giovanni Tria, ministro dell'Economia, all'indomani delle dichiarazioni incendiarie dei vicepremier Salvini e Di Maio che hanno detto di voler praticamente azzerare i vertici di Consob e Bankitalia. Tensioni che, sulla strategia generale, tra Di Maio e Salvini non emergono benché una parte della Lega abbia frenato, nelle scorse ore, il blitz M5S. "Mi sembrava giusto essere qui - ha detto -: abbiamo messo in bilancio 1,5 miliardi e adesso si tratta di fare in modo che i risparmiatori li abbiamo rapidamente, sperando che da Bruxelles non arrivino rotture di scatole".

Sullo sfondo una guerra all'interno del governo che vede Giorgetti accanto a Tria, ma i due leader politici ben allineati, almeno su questo.

Di Maio ha quindi assicurato che i risarcimenti ai soci della Bpvi "verranno erogati direttamente, senza che queste persone si debbano impegnare o spendere altri soldi in cause".

E' tempo di ricambio al vertice di Bankitalia. Il premier sa che anche un parere negativo inviato dal Consiglio dei ministri al Quirinale su Signorini sbloccherebbe l'impasse, perché il capo dello Stato confermerebbe il banchiere centrale. "Non me ne frega niente se l'Unione europea non è d'accordo" sui fondi per "i truffati delle banche". Cosa ci vuole a fare una legge per mettere nero su bianco che la proprietà dell'oro è dello Stato? Anna Maria Bernini, presidente dei senatori di Forza Italia, parla di "un.Tria-ngolo ottusangolo" frutto delle "geometrie di sgoverno". Inoltre, le riserve nazionali permettono alla Banca d'Italia sia di garantire il servizio del debito in valuta del Tesoro, sia di portare a termine gli impegni nei confronti di organismi finanziari internazionali, come il Fondo Monetario Internazionale.

La vera domanda, lasciano intender alcuni quotidiani questa mattina, è in realtà: è possibile vendere l'oro della Banca d'Italia? . "Riteniamo quindi queste affermazioni non solo lesive dell'onorabilità di una delle nostre istituzioni più apprezzate per la loro competenza e capacità, riconosciute anche a livello internazionale, ma anche distrattive rispetto ai reali e ben più assorbenti problemi che attagliano il Paese ed esprimiamo pertanto piena fiducia sostegno e solidarietà e fiducia nei confronti di Banca D'Italia".

Il vicepremier Di Maio intanto continua sulla linea della discontinuità.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.