De Santis boccia il Baglioni pro-migranti: è il suo ultimo Sanremo

Claudio Baglioni dice che sui migranti “siamo alla farsa”

Claudio Baglioni dice che sui migranti “siamo alla farsa”

Dopo le parole di Claudio Baglioni sul tema migranti, si schiera a suo favore anche Claudio Bisio, che vedremo, insieme al cantante, cavalcare il palco dell'Ariston e condurre il festival di Sanremo.

Baglioni ha inoltre ricordato l'anniversario della caduta del muro di Berlino. "Invece, e non solo per responsabilità di Claudio Baglioni, sono state trasformate nel solito comizio". E se intanto Salvini raddoppia (dopo il "canta che ti passa" contro Baglioni, il "Fabio Fazio guadagna in un mese quanto me in un anno"), la battaglia dem contro l'Editto Teresa, sospettata di faziosità giallo-verde e di smanie da epurazione, è destinata a continuare. A Baglioni ha subito risposto il ministro Salvini che ha così sbottato: "Baglioni?" Una mossa che a quanto si dice non è piaciuta alla De Santis che da quel momento avrebbe dichiarato di non volerlo più al Festival. E ora contro la De Santis insorgono i deputati del Pd: "Il direttore di Rai1 minaccia a mezzo stampa il conduttore della principale trasmissione di Rai1 e della Rai, Sanremo, ma dalla commissione di Vigilanza arriva solo un silenzio tombale".

La polemica tra Baglioni e il ministro dell'Interno Salvini è nata in seguito alla conferenza stampa per presentare l'ormai prossima edizione del Festival di Sanremo. Se non la pagherà per questioni politiche Baglioni è a rischio per la sua casa discografica. Parole per niente leggere e che hanno spinto molti a fare delle riflessioni: "Credo che le misure messe di questo governo e dei precedenti non siano adatte".

Cosa c'è nel futuro di Rai 1? Era un monologo scritto da me e Michele Serra, che sarà mio autore anche in questa occasione: stiamo già lavorando.

Sanremo diventa un caso prima ancora di cominciare. Una rete complessa, è la generalista per eccellenza.

Considerato il fisico invidiabile degno di una modella navigata, Virginia Raffaele non avrà certo difficoltà nello scegliere la linea sartoriale più idonea ad esaltare gambe lunghissime, spalle toniche e corpo asciutto per le cinque serate del Festival di Sanremo 2019. "Perdere tempo a chiacchierare non dimostra serietà".

La comparsata del comico milanese sul palco dell'Ariston, andata in onda 6 anni fa, aveva raccolto più di una critica (e svariate contestazioni dai presenti che lo avevano sonoramente fischiato): la sua verve comica da una decina d'anni a questa parte si avvia tristemente sul viale del tramonto, per cui Bisio preferisce riciclarsi in filmetti insipidi e con moralette sinistrorse e darci letture morali condite da battute ripescate in monologhi del '93.

Saranno sempre loro gli stilisti chiamati a disegnare gli abiti per la protagonista del Festival di Sanremo 2019?

Recommended News

  • Maltempo, l'ondata di gelo non è ancora finita

    La dama bianca è attesa fino a quota 400 metri, con accumuli poco significativi . L'allerta della Protezione civile alta Gallura.
    Lotito rivela:

    Lotito rivela: "Avrei potuto cedere Milinkovic-Savic a 160 milioni"

    Quel che è certo è che Milinkovic Savic rimarrà, come confermato qualche giorno fa dallo stesso agente del giocatore. Se l'avessi pensata diversamente, Sergej Milinkovic-Savic sarebbe andato via dopo l'offerta da 160 milioni di euro.
    Real Madrid, Modric critico:

    Real Madrid, Modric critico: "Molti di noi non sono al solito livello"

    Il nostro problema non è l'arbitro o il Var, anche se non ci hanno aiutato, i nostri problemi sono altri. Il filo sottile, che dalla scorsa estate congiunge Luka Modric e l'Inter , non si è mai spezzato.
  • Bayern Monaco, colpo Pavard: arriva a luglio

    Bayern Monaco, colpo Pavard: arriva a luglio

    Nelle ultime settimane Pavard aveva negato accordi con i campioni di Germania in carica, tenendo vive le speranze delle altre. Il francese completerà la stagione con lo Stoccarda , di cui è ovviamente un perno della difesa.
    Trivelle nel Mar Ionio: Emiliano si scaglia contro Di Maio

    Trivelle nel Mar Ionio: Emiliano si scaglia contro Di Maio

    Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana. Sul BUIG da quando c'è DI Maio non c'è traccia di un'istanza di rigetto, che andrebbe obbligatoriamente pubblicata".
    Il reddito di cittadinanza andrà anche ai rom

    Il reddito di cittadinanza andrà anche ai rom

    Il beneficiario deve firmare un patto per il lavoro e accettare una di tre proposte di lavoro congrue. Questi massimali sono incrementati di 5mila euro per ogni componente con disabilità.
  • Migranti sbarcati a Malta, una quindicina verso l'Italia

    Migranti sbarcati a Malta, una quindicina verso l'Italia

    L'Italia dovrebbe accoglierne una ventina. È un'affermazione imprecisa. Questo il quadro del sondaggio Tecnè commissionato da Rete 4.
    Calciomercato Inter, idea Dzeko per il post Icardi: la situazione

    Calciomercato Inter, idea Dzeko per il post Icardi: la situazione

    Non neghiamo che non si possa arrivare a un accordo però ad oggi siamo molto lontani. Non è logico rinnovare alle stesse cifre che Mauro prende ora.
    Jeff Bezos divorzia dalla moglie MacKenzie

    Jeff Bezos divorzia dalla moglie MacKenzie

    Il fondatore e amministratore delegato di Amazon Jeff Bezos e sua moglie MacKenzie hanno annunciato il loro divorzio . La prima domanda su cui ora sono scatenati i media e' quanto potra' ottenere MacKenzie dalla causa di divorzio .
  • "Legalizzare le canne non è priorità del Paese". Così Salvini boccia M5s

    Le proposte depositate arrivano dai senatori Matteo Mantero e Lello Ciampolillo . La cannabis legale diventa un altro terreno di scontro nel Governo.
    20 anni senza Fabrizio De André

    20 anni senza Fabrizio De André

    Compito di un'istituzione culturale non è infatti cristallizzare una memoria ma di essere tramite, perpetuatore, attualizzatore. L'evento più atteso è senz'altro l'incontro a Palazzo Ducale di Genova .
    Brexit, deputati voteranno piano May il 15 gennaio

    Brexit, deputati voteranno piano May il 15 gennaio

    A breve ci sarà il voto di ratifica sull'accordo proposto dal governo riprogrammato per martedì 15 gennaio. Secondo le stesse fonti, il voto che era stato rinviato a dicembre non subirà ulteriori rinvii.

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.