È morto Paolo Paoloni: addio al Megadirettore Galattico di Fantozzi

Paolo Paoloni

Paolo Paoloni

Non si conoscono i motivi della sua scomparsa, per adesso.

Addio a Paolo Paoloni, il 'Duca Conte Maria Rita Vittorio Balabam'. Paolo era un grande attore ed un uomo squisito, di rara educazione e con una eleganza ed una misura in scena che lo rendevano un attore britannico.

Un direttore così Mega non l'ha mai avuto nessuna nazione. Paolo Paolini, per il ruolo in Fantozzi, verrà sempre ricordato con questo appellativo, 'megagalattico'. Il suo personaggio divenne una vera macchietta e quella frase pronunciata nei suoi confronti da Paolo Villaggio un vero e proprio tormentone. La sua carriera è cominciata nel 1968 quando è stato scoperto da Luciano Salce, con cui ha esordito al cinema con La pecora nera.

Originiario di Ancona, l'attore è nato in Svizzera il 24 luglio del 1929 e si è spento oggi, 9 gennaio 2019, a Roma.

L'attore - che recitò anche in film dell'orrore come Cannibal Holocaust e Fairytale - fu pure al fianco di Alberto Sordi in Un borghese piccolo piccolo di Mario Monicelli (1977) e fece parte del cast della fiction Nebbia in Val Padana (2000), nella quale interpretava il maggiordomo della villa di Cochi e Renato. Le commendie che ci hanno fatto ridere e sorridere.

L'ultima volta l'ho visto al cinema in Benedetta follia di Carlo Verdone alcuni mesi fa. Qualcuno lo ricorderà anche in Ho sposato uno sbirro 2 e nella serie TV 1993.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.