L’ex di Cristiano Ronaldo: "È pazzo, voleva farmi a pezzi"

«CR7 è psicopatico. Voleva farmi a pezzi ma io non ho paura»

«CR7 è psicopatico. Voleva farmi a pezzi ma io non ho paura»

"Non ho paura di lui e sì, ho tenuto dentro tutti i suoi sporchi segreti per un decennio e ce ne sono molti - ha scritto, prima di dire la sua sull'accusa di stupro che pende sul portoghese -". Lo scopo è quello di confrontare i risultati del test con le tracce di Dna rinvenute sugli abiti della donna che lo accusa di violenza sessuale. A riportare la notizia è il Wall Street Journal, che cita fonti delle forze dell'ordine. Il caso dei presunti abusi di Ronaldo è stato riaperto dalla polizia di Las Vegas lo scorso autunno, dopo che una donna, Kathryn Mayorga, denunciò l'attaccante della Juventus accusandolo di violenza sessuale. La richiesta - secondo il Wsj - è stata inviata di recente alle autorità giudiziarie italiane competenti.

Cr7 ha sempre negato, sostenendo che si trattasse di un rapporto consenziente, ma nello stesso anno pagò 375mila dollari (circa 235mila euro) per un accordo extra giudiziario con cui sostanzialmente il fuoriclasse comprava il silenzio della donna. Questo è troppo, non posso difenderlo contro queste accuse quando io stessa credo che sia colpevoleMi ha detto che se avessi frequentato qualcun altro o se avessi lasciato la mia casa mi avrebbe rapita, tagliata a pezzi, messa in una borsa e gettata in un fiume.

Ancora accuse. Ancora contro Cristiano Ronaldo.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.