Lotteria Italia, Toscana: pesa la mancanza del gratta e vinci

Lotteria Italia, Toscana: pesa la mancanza del gratta e vinci

Lotteria Italia, Toscana: pesa la mancanza del gratta e vinci

Vendite in rosso per la Lotteria Italia in Campania: anche nell'edizione 2018 le vendite in regione sono in calo. Complessivamente, la Lotteria Italia quest'anno, distribuisce premi per oltre 16 milioni di euro. Quest'anno il prezzo è rimasto immutato e il mancato appeal del "grattino", prodotto di successo radicato nelle abitudini degli italiani, ha finito per penalizzare la vendita.

Giunge al termine la Lotteria Italia 2018-19. Fuori dal podio Siena (43mila biglietti) dove si registra il calo più pesante (-28,7). Il punto più basso prima di quest'anno si era registrato nel 2012 ("La Prova del Cuoco"), con 704 mila tagliandi venduti.

Ognuno dei biglietti della prima categoria della Lotteria Italia 2018 sarà abbinato ad uno dei personaggi che prenderanno parte alla trasmissione di Rai 1 che si sfideranno nel corso della serata e, a secondo di come si classificheranno, determineranno l'ordine dei cinque premi in palio. Il quinto biglietto è stato venduto a Torino, che si conferma super fortunata: l'anno scorso finirono in provincia del capoluogo piemontese il terzo premio da 1,5 milioni a Rosta, e il quarto da 1 milione a Pinerolo. Giù anche il dato delle altre due province: a Vibo Valentia sono stati venduti 7.920 tagliandi (-17,3%) a Crotone 5.290 (-21,2%). Quella spezzina è infatti la provincia che ha accusato il maggiore calo nella vendita dei biglietti: a fronte di una calo nazionale del 19,1%, come riferisce Agipronews, fa segnare un -37,9%, secondo i dati dei Monopoli di Stato. In provincia di Avellino sono quasi 57mila i biglietti venduti (precisamente 56.840) e portano a -25,2% il calo rispetto all'ultima edizione.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.