J-Ax: "Sogno un mondo senza Matteo Salvini", la risposta del vice premier

Salvini J-Ax lo attacca e il ministro gli manda un'doppio bacione

Salvini J-Ax lo attacca e il ministro gli manda un'doppio bacione

Botta e risposta fra il rapper J-Ax e il ministro dell'Interno Matteo Salvini. Alessandro Aleotti, questo il vero nome del cantautore, spiegava che a Natale aveva chiesto per il figlio "oltre alla fattoria degli animali" un mondo "senza guerra e senza inquinamento". Una ferita insanabile, ma il sostegno a 5 stelle gli è valso di non vedere la sua faccia tra quelle del " lui non ci sarà" del leder del carroccio, che però nel video di fine anno lo ha citato direttamente e che sui social continua a mandargli baci. Arrivano rumorose come un graffio sulla lavagna le parole di J-Ax, popolare rapper brianzolo che, stuzzicato dal Corriere della Sera sull'argomento, non ha peli sulla lingua nel commentare in maniera decisa ed inequivocabile la politica del vicepremier leghista, dicendosi "deluso da chi crea un allarme che non c'è, prendendo gli immigrati come capro espiatorio per qualsiasi cosa".

J-Ax risponde al post denigratorio pubblicato da Matteo Salvini "A J-Ax doppio bacione!" scritto su Instagram, riferendosi all'attacco del rapper di Capodanno.

Non si è fatta attendere la replica social di Matteo Salvini, sempre pronto a rispondere per le rime ai suoi "nemici" (soprattutto se rientranti nella categoria "artisti di sinistra"). È poi cosa nota la polemica che si era innescata all'indomani del lancio del video "Vorrei ma non posso" in cui Fedez, in coppia con J-Ax, omaggiava Salvini con un dito medio. O, forse, è come riconoscere che chi c' è ha meno credibilità di J-Ax. "Giro sicuro per le strade e sono tutti gentili". "Bacini spalmati di crema al cioccolato".

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.