Manovra: auto elettriche incentivi e tasse a chi inquina. MANOVRA NEWS

Manovra 2019 incentivi per auto elettriche e tasse per quelle inquinanti

Manovra 2019 incentivi per auto elettriche e tasse per quelle inquinanti

Fino a 6.000 euro di incentivi (da 1.500) per l'acquisto di auto elettriche, ibride e a metano e poi quella tassa, un'altra, l'ennesima, anche se una tantum, per chi acquista auto nuove (!) nel triennio 2019-2021 calcolata su base direttamente proporzionale alle emissioni di CO2 della vettura acquistata. Sopra i 150, e fino ai 160, il salto è grande: si pagherebbero 1.000 euro, che diventano 1.500 fra 160 e 175 g/km, 2.000 fra i 175 e i 190 g/km, 2.500 fra i 190 e i 250 g/km, 3.000 per tutte le macchine nuove che emettono più di 250 g/km di CO2.

Salendo con le dimensioni, però, sarà difficile non incappare nella nuova tassa: le segmento C, nelle quali rientrano le medie, salvo rare eccezioni come l'Alfa Romeo Giulietta, le versioni di punta dell'Audi A3 e della Bmw Serie 1 nelle versioni a gasolio che sono esenti dalla sovrattassa o arrivano al massimo a 300 euro, tutte le altre sono considerate come molto inquinanti arrivando fino ai 1.500-2.000 euro.

Chi acquisterà un veicolo nuovo dal 2019 al 2021 dovrà pagare un'imposta "parametrata al numero di grammi di biossido di carbonio emessi", si legge nell'emendamento.

Non sono mancate le polemiche, soprattutto da parte del settore auto e dei sindacati, che accusano l'emendamento di penalizzare il settore favorendo la disoccupazione. "La proposta invece di costituire una soluzione peggiorerà il problema sia dell'inquinamento, sia delle entrate dello Stato, sia dell'impatto sul mercato e, conseguentemente, sui livelli occupazionali delle nostre aziende in cui oggi sono impiegati più di 120.000 addetti", denuncia il presidente Adolfo De Stefani Cosentino. Di contro la penalizzazione di autovetture Euro 6 porterebbe le seguenti conseguenze: "un rallentamento del rinnovo del parco senza eliminare le vetture più inquinanti e comporterebbe inoltre un minore gettito di IVA e IPT dovuto ad una riduzione del mercato che non compenserebbe neppure in minima parte il maggior gettito derivante dal 'malus'".

C'è chi accusa la misura di favorire le auto diesel, visto che la norma si basa sulle emissioni di CO2, non su quelle di NOx e particolato.

"Abbiamo pensato una norma per aiutare chi decide di comprare un'auto ibrida, elettrica o a metano". Capisco le preoccupazioni di costruttori e dei cittadini che magari vorrebbero comprare un'auto ecologica, ma non se lo possono permettere perché costa di più. Le auto elettriche (100%) fino a 6000 euro. A questa misura seguirà, a breve, il Piano strategico per la mobilità sostenibile, che sarà pronto nei primi mesi del 2019, e che conterrà indicazioni fondamentali e concretamente operative sul trasporto pubblico per contribuire al raggiungimento degli obiettivi nazionali verso il 2030.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.