Manovra, Conte: nostra azione credibile, ora un segno diverso

TAXE-ECON- Exchange of views with Commission President Juncker and Commissioner Moscovici

TAXE-ECON- Exchange of views with Commission President Juncker and Commissioner Moscovici

Così Giuseppe Conte dopo il bilaterale con Jean Claude Juncker sulla manovra, a margine del G20 che lo vede impegnato con gli altri leader mondiali a Buenos Aires, in Argentina. "Stiamo facendo progressi", ha detto poi il numero uno di Bruxelles in conferenza stampa, aggiungendo "non si deve drammatizzare la questione dell'ipotesi di infrazione all'Italia". In questo contesto, il presidente Conte ha ricordato in chiusura le recenti devastazioni ambientali che sono costate care all'Italia in termini di vite umane. "Stiamo lavorando per evitarla, fermo restando che crediamo di essere nel giusto", ha affermato il presidente del Consiglio. "Si decide solo all'ultimo e quando e' necessaria".

Per il maxiemendamento, che dovrebbe contenere le correzioni alla manovra secondo le indicazioni di Bruxelles, si dovrà invece attendere il passaggio al Senato. Al principe saudita bin Salman, che Conte ha incontrato oggi, ha chiesto di risolvere con trasparenza il caso del giornalista saudita Jamal Khashoggi, ucciso a Istanbul ad ottobre, e ha auspicato una collaborazione tra autorità saudite e turche sul caso, dando la disponibilità che ci sia anche un "nostro esperto ad accreditare la trasparenza". Ci sono anche i responsabili dei dossier economici per Italia e Unione europea, rispettivamente il ministro Giovanni Tria e il commissario Pierre Moscovici. "Le nostre azioni sono credibili - replica il premier - Stiamo lavorando in queste ore per trovare un compromesso". Questa è la ricetta economica che serve al Paese. Conte si è poi detto "assolutamente fiducioso in un accordo" perché "il clima è proficuo, operativo e costruttivo".

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.