Che succede a Isco? Il retroscena della lite con Santiago Solari

Via dal Real, anche il Napoli su Isco ma il cartellino costa 70 milioni

Via dal Real, anche il Napoli su Isco ma il cartellino costa 70 milioni

Dopo la sconfitta di Eibar tifosi e dirigenti erano arrabbiati, lei come ne è uscito?

"Era importante voltare pagina e la squadra lo ha fatto, mostrando senso di responsabilità". Sul finire del primo tempo, l'episodio che avrebbe potuto cambiare la storia della partita. E' Cadena Cope a raccontare un retroscena della situazione turbolenta, un episodio avvenuto nell'immediata vigilia della partita di Champions contro la Roma all'Olimpico: una discussione dai toni molto accesi tra Isco e Solari sarebbe stata la causa dell'esclusione dal novero dei convocati. Sono decisioni sul momento, all'improvviso. A gennaio l'ipotesi cessione si fa sempre più concreta. Non dipende da come abbiamo giocato oggi o l'altro giorno, tutto dipende dai nostri 115 anni. Il Real Madrid è il favorito finché una squadra non pareggerà i nostri titoli.

"Noi favoriti per la vittoria della Champions?". Per tutti questi motivi, e una sua condizione di forma scadente che lo ha portato ad avere diversi chili di sovrappeso, Isco è finito ai margini del progetto tecnico del Real Madrid. E' un mio punto di vista, non voglio più dare importanza a questo tema. A tal riguardo, Marcelo, compagno di squadra, sulla questione ci è andato giù duro: "Non dico che Isco non lavora, ma deve lavorare per capire dove sbaglia e tornare a giocare".

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.