X Factor, fino a che punto si può stravolgere una cover?

Emanuele Bertelli

Emanuele Bertelli

E lui ha risposto: "Mi sto divertendo". Purtroppo non è andata bene per Emanuele Bertelli, terzo eliminato dei Live di X Factor 2018. Capite? Tralasciando il fatto che a uno che scrive così dovrebbe già essere stato assegnato un Sanremo ad honorem, una cattedra per la rianimazione degli scrittori finalisti al Premio Strega e un rimborso milionario da parte dell'Italia che ha avuto bisogno di un talent show per scoprirlo, ci dica, Agnelli, sono state le trecce a fare di lei una professoressa di educazione tecnica delle scuole medie, quella così tanto impiegata ministeriale che non avrebbe dato la sufficienza a Giotto per punirlo di aver disegnato il cerchio compasso a mano libera e non con il compasso? A sostenerlo, Chiara Ferragni e così è scattato anche il bacio in diretta tv.

Continuiamo ad aggiornare il tabellino della gara nella gara di questa edizione di X Factor, quella tra le due virtuose di quest'anno, Sherol e Naomi (voto 7 a entrambe) che ieri si sono cimentate con due montagne della storia della musica, rispettivamente Mina e Aretha Franklin, mica pizza e fichi. Ieri sera è stato scritto un nuovo capitolo sull'agonia del rock o di chi ne fa le veci: Manuel Agnelli s'è presentato con le treccine in testa.

Emanuele Bertelli vuole riscattarsi dopo l'ultima esibizione con il brano Congratulations di Post. A smorzare i toni ci ha pensato poi Alessandro Cattelan, che proprio ad Anastasio ha detto: "Sei contento?" Martina Attili canta (pattinando) Madonna, una delle sue cantanti preferite, in 'Material Girl' ("una passione insana che non sono riuscito a curarle", scherza il suo coach). Fedez non è d'accordo: "lo metteresti in difficoltà e lo snaturi, non è fuori dal regolamento" portare strofe inedite.

A proposito di giovani: Leo Gassman è ancora insipido, noi vorremmo non rassegnarci, ma se poi ce lo presentate vestito da Brad Pitt quando adesca Geena Davis in "Thelma&Louise" (e poi se la porta a letto e poi le ruba tutto e poi scappa via), come facciamo a non disperare, a non cambiare canale, a non desiderare nient'altro che trascorrere il giovedì sera sulla Rai e le sue riesumazioni? "E io dico quel c***o che mi pare", non le manda a dire Agnelli. "Siamo i gloriosi delle liti", scherza Maionchi. I giudici, Mara Maionchi, Manuel Agnelli, Fedez e Lodo Guenzi, stanno facendo del loro meglio per assegnare ai loro ragazzi le canzoni migliori per mettere in evidenza le loro caratteristiche e i loro punti di forza. Take on me degli a-ha è invece l'assegnazione per i Seveso Casino Palace che mettono a segno una performance adrenalinica e che si lascia guardare oltre che sentire.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.