Trump espelle il reporter della Cnn che aveva fatto domande scomode

La Casa Bianca mette alla porta il giornalista della CNN sgradito a Trump

La Casa Bianca mette alla porta il giornalista della CNN sgradito a Trump

La CNN ha reagito dicendo che la Casa Bianca mente sui fatti. La libertà di stampa è vitale per la democrazia.

"Lei è una persona terribile e maleducata: si occupi di Cnn, io gestisco il Paese". Di fronte all'incalzare di Acosta, Trump si è innervosito: "Sei un maleducato, un nemico del popolo, la Cnn dovrebbe vergognarsi di averti come corrispondente alla Casa Bianca". Nel sospendere l'accredito di Acosta, la Casa Bianca ha spiegato che la decisione è legata al contatto fisico fra Acosta e la stagista.

"In serata mi hanno negato l'accesso, sono stato fermato ai cancelli dagli agenti dei servizi segreti che mi hanno chiesto di riconsegnare il mio pass". Ma alcuni si sono accorti che quel video è stato manipolato.

A chi le chiedeva un commento, Sanders ribadisce la posizione della Casa Bianca: "La domanda è: il reporter l'ha toccata o no?"

"Gli attacchi alla stampa da parte del presidente Trump non sono solo pericolosi, sono non-americani in maniera inquietante", ha replicato la Cnn. Sempre durante la stessa conferenza, Trump ha zittito altri giornalisti che cercavano di porre domande.

Solidarietà al collega della Cnn è stata espressa anche dai critici del network, che da subito si è schierato contro il tycoon diventato presidente. "C'è molto per cui criticare Acosta - ha scritto Chuck Ross del Daily Caller, un sito che attacca duramente la Cnn - ma non ha messo le sue mani sulla stagista ed è ridicolo insinuare lo abbia fatto". Nel 2015 e nel 2016, il comitato elettorale di Trump aveva rifiutato di concedere gli accrediti ai giornalisti di diverse testate, tra cui Washington Post e BuzzFeed.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.