Mangia una lumaca e muore a 28 anni: era infetta

Mangia una lumaca per gioco muore a 28 anni

Mangia una lumaca per gioco muore a 28 anni

Quando si è ammalato aveva appena 18 anni, era una giovane promessa del rugby in Australia, esattamente a Sidney. Otto anni fa Sam, scherzando con gli amici, accettò la sfida di mangiare una lumaca. Un vero e proprio incubo, un calvario che è terminato nel peggiore dei modi.

Uno dei suoi amici, presenti alla festa dove il ragazzo ha ingerito la lumaca, ha detto alla stampa locale di "maledire quel giorno". Non sapeva, il giovanissimo sportivo, di aver ingerito anche un pericoloso parassita, l'Angiostrongylus cantonensis, conosciuto come verme del polmone del ratto.

L'ex rugbista, che all'epoca aveva solo 19 anni, è rimasto in coma per 420 giorni a causa di un'encefalite provocata dalla lumaca infetta. Poi il miracolo: si è risvegliato anche se paralizzato. Ma Sam non ce l'ha fatta. 10 anni di calvario, di battaglie. Ad annunciare la morte di Ballard è stato il notiziario australiano "The Sunday Project" e Lisa Wilkinson, conduttrice, ha riferito che le ultime parole del ragazzo sono state: "Ti amo", frase rivolta alla madre.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.