Eicma la prima Harley elettrica

Harley-Davidson_Livewire_Eicma_2

Harley-Davidson_Livewire_Eicma_2

Si tratta di una prima volta assoluta per lo storico marchio americano; sarà esposta all'EICMA di Milano dal 6 novembre prossimo. Ed è un evento perché questa à la prima esposizione pubblica in Europa del modello di serie. Insieme alla LiveWire™ la Motor Company ha anche annunciato i modelli Adventure e Streetfighter, che saranno lanciati nel 2020.

Il mito Harley-Davidson si avvicina all'ennesima rivoluzione e prende il nome di LiveWire, la prima moto elettrica della casa americana, destinata ad arrivare sul mercato nel 2019. La Harley-Davidson LiveWire non sarà l'unica elettrica del marchio, intenzionato a proporre un'intera gamma di motoveicoli equipaggiati con motori ad alimentazione elettrica che, secondo i piani aziendali, sarà pronta al lancio nel 2022.

A allo stesso modo sono ancora segrete le caratteristiche definitive: sarà Marc McAllister in persona, è il vice Presidente Portfolio e Product Planning di Harley-Davidson, a svelerle ad Eicma. Sappiamo che avrà un'autonomia di circa 160 km. I bocchettoni di rifornimento delle prese elettriche saranno montati dove c'era il tappo del serbatoio. La curiosità va di pari passo con l'aperta avversione di chi non digerisce l'"eresia" di una Harley priva del classico due cilindri a V in grado di produrre un sound brevettato (caso unico al mondo).

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.