Allerta Meteo, probabile ordinanza di chiusura scuole per domani a Roma

Allerta meteo per il 28 e 29 ottobre, eventi annullati e alcune scuole chiuse

Allerta meteo per il 28 e 29 ottobre, eventi annullati e alcune scuole chiuse

Un ringraziamento a tutti coloro che si stanno impegnando in queste ore ed un pensiero a coloro che sono rimasti feriti durante le operazioni di soccorso. Dalle 13 e lungo tutto il pomeriggio sono previsti forti temporali, cosiddetti "bombe d'acqua", con possibili grandinate e con venti provenienti prima da sud-est e poi da sud che potranno raggiungere anche i 60 km/h. "Stiamo seguendo h24 tutte le situazioni a rischio, da Crotone alla Liguria" ha fatto sapere il ministro dell'Interno Matteo Salvini spiegando che l'attenzione è alta oltre che sul Veneto anche su Friuli Venezia Giulia, Toscana e Lazio. In Lombardia, invece, l'allerta è stata declassata da rossa a arancione ma ci sono ancora criticità: da tre giorni 180 persone sono intrappolate sul Passo dello Stelvio a causa della neve, arrivata fino ai 2 metri.

In Liguria, tranne Imperia, è scattata l'allerta rossa, per la quantità di pioggia attesa, ma soprattutto per il livello dei torrenti, che è più alto rispetto a ieri quando è iniziata l'allerta arancione. Scuole di ogni ordine e grado chiuse anche a Vicenza e provincia domani e martedì. Le scuole resteranno sicuramente chiuse a La Spezia, mentre per quanto riguarda Genova, il sindaco Bucci ha annunciato che la decisione verrà presa entro stasera.

Gli istituti- si legge nella nota- saranno comunque presidiati dai dirigenti scolastici e dai funzionari comunali dei servizi educativi e scolastici. Vento forte o molto forte dai quadranti meridionali, con raffiche nei temporali. Il provvedimento si è reso necessario per prevenire situazioni di pericolosità per l'incolumità dei bambini e degli studenti, e per motivi riguardanti la sicurezza e la circolazione stradale.

Polizia Locale e Protezione civile sono in stato di allerta per eventuali interventi che dovessero rendersi necessari nelle prossime ore.

A Roma e provincia sono caduti alberi e rami, insegne pubblicitarie e pali pericolanti.

Come era nelle previsioni, situazione critica sulla costa del litorale romano a causa della forte mareggiata in corso da diverse ore. Verrà disposta l'evacuazione di due famiglie. A rischio in alcune zone anche la raccolta delle olive appena iniziata e la vendemmia giunta alla fase finale. In salento molte barche hanno rotto gli ormeggi e sono in balia delle onde.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.