Matteo Salvini lascia il consiglio comunale di Milano: dimissioni dopo 25 anni

Salvini e Di Maio fanno fronte comune: “Non ci saranno banche in difficoltà”

Salvini e Di Maio fanno fronte comune: “Non ci saranno banche in difficoltà”

La grana delle nomine resta ancora da risolvere definitivamente anche se all'uscita il leader del Carroccio ha smentito di aver parlando di questo argomento: "È una questione - conferma - che stanno risolvendo com'è giusto che sia Salini e Foa".

L'interconnessione fra i sistemi bancari viene d'altro canto evidenziata anche dal ministro francese dell'Economia, Bruno Le Maire, che ha ricordato l'esposizione degli istituti d'oltralpe in Italia "per 280 miliardi di euro", aggiungendo quindi che "nessuno ha interesse che Roma sia in difficoltà" e ha esortato al dialogo fra Roma e Bruxelles. Così ai microfoni del canale francese 'Cnews' il Commissario Ue agli Affari economici, Pierre Moscovici rispondendo al giornalista che gli chiedeva che cosa direbbe al vicepremier Matteo Salvini se lo dovesse incontrare. Noi e il M5s continueremo a lavorare in sintonia per la crescita e il cambiamento del Paese, come prevede il contratto. "Come sempre basta spiegarsi: c'è tanta carne al fuoco e poco tempo per tutti di entrare nei dettagli". E soprattutto quando c'erano quelli che sono andati a braccetto con le peggiori lobby di questo Paese, l'unica cosa che ci dicevano che eravamo nemici del progresso. "E' una buona notizia", conclude il viceministro leghista.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.