Serie A Torino, Mazzarri: "Sono stanco, voglio rispetto"

LAPRESSE

LAPRESSE

Ma Cairo non dimentica affatto che in queste prime dieci giornate di campionato "abbiamo detto a gran voce che siamo stati danneggiati, le penalizzazioni sono evidenti e ormai sono troppe - continua Cairo a Radio Rai 2 -". Il presidente del Torino, Urbano Cairo, torna a parlare dei torti arbitrali che, a suo dire, i granata hanno subito in questo avvio di stagione. E mi riferisco agli arbitri. Mi piacerebbe rivedere certi episodi oggi, voglio vedere quanto incidono questi errori a fine anno. Il pubblico gradisce: sono più volte applausi a scena aperta per il Toro, il cui unico neo è l'allontanamento dal campo del tecnico Mazzarri, troppo plateale nelle proteste al 30' per un fallo di Vitor Hugo su Iago non sanzionato col "giallo" - che sarebbe stato sacrosanto - dal fischietto Fabbri.

La Fiorentina, infatti, quando attacca non sembra avere in testa idee e schemi precisi ma si affida soprattutto all'invenzione dei singoli, Chiesa su tutti. Io dico: se esiste la tecnologia perchè non la usiamo? E perché a Bologna neanche? Il Torino meritava di vincere, potevamo fare meglio davanti al loro portiere, ma l'avversario era molto forte. Ancora su Biraghi e Belotti: "Se Belotti va in elevazione e Biraghi non guarda la palla, non è rigore?" Il gioco c'è, ma gli episodi ci penalizzano.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.