Morte Desirée, svolta nelle indagini, due fermi. Salvini contestato: "Sciacallo"

Desirée, trovata morta a 16 anni: “Drogata e violentata dal branco”

Desirée, trovata morta a 16 anni: “Drogata e violentata dal branco”

Il fermo e' stato disposto a seguito delle attivita' investigative incessantemente svolte dai poliziotti della squadra mobile di Roma e dal commissariato San Lorenzo, coordinate dai Magistrati del Gruppo Violenze della Procura della Repubblica di Roma che hanno permesso di accertare che i fermati, in concorso con altri soggetti in via di identificazione, nel pomeriggio del 18 ottobre hanno somministrato sostanze stupefacenti alla minore in modo da ridurla in stato di incoscienza e ne hanno abusato sessualmente, cosi' cagionandone la morte avvenuta nella notte del 19 ottobre. E' stata trovata senza vita in uno stabile occupato a Roma, nel quartiere San Lorenzo. La Polizia ha eseguito nella notte due fermi per stupro e omicidio. Dall'inchiesta emerge che la 16enne era già stata nello stabile abbandonato di via dei Lucani, dove si era recata più volte nelle ultime due settimane e dove si sarebbe prostituita per ottenere droga.

Il primo fermo era scattato nella tarda serata di mercoledì 24 ottobre, il secondo dopo l'una di notte al termine di un interrogatorio in Questura che era iniziato in mattinata.

La polizia indaga per omicidio volontario e violenza sessuale, ma al momento nessuno può escludere che la giovane sia morta per altre cause. Ho guardato quella che urlava e c'era un'altra ragazza a letto: le avevano messo una coperta fino alla testa ma si vedeva la testa. La zona di San Lorenzo è divenuta una sacca d'illegalità, teatro ogni sera di risse, accoltellamenti ed è l' eldorado di tossici e spacciatori, soprattutto nord africani, che spacciano indisturbati detenendo il monopolio di una delle piazze di spaccio più redditizie di Roma in quando vicina all'università e perchè meta della movida capitolina.

Mamadou Gara, inoltre, aveva ricevuto un anno fa un provvedimento di espulsione firmato dal prefetto di Roma, non ottemperato perchè si era poi reso irreperibile. Desireé aveva 16 anni, era di Cisterna di Latina, paese alle porte della capitale. "Forse tre, forse quattro". Quando l'ambulanza è arrivata sul posto - non prima di aver chiesto aiuto ai vigili del fuoco per via di un lucchetto chiuso - non ha potuto far altro che constatare il decesso. Intanto il ministro degli Interni Matteo Salvini non ha potuto non commentare quanto successo: "Avete visto la ragazzina di 16 anni uccisa in quel covo a San Lorenzo?".

Secondo quanto riportato da "Il Messaggero", stando alle prime ricostruzioni, Desirée frequentava quel magazzino semi-abbandonato, in cui ha trovato la morte, da tempo e negli ultimi giorni sarebbe stata vista entrare e uscire spesso. Si cercano altri due complici dell'atroce delitto. "Perché noi questa cosa l'avevamo detta ed è una tragedia che si poteva evitare". Sono loro che ci hanno riempito di immigrati (gli "scheletrini") che poi finiscono per commettere crimini del genere. Dai racconti di alcune donne che vivono nel rione, la ragazza voleva recuperare il suo tablet che le era stato rubato qualche giorno prima.

Recommended News

  • Morte Stefano Cucchi, indagato un altro carabiniere nellʼinchiesta per falso

    Morte Stefano Cucchi, indagato un altro carabiniere nellʼinchiesta per falso

    Parte di questa documentazione potrebbe essere depositata dal pm Giovanni Musarò già mercoledì in udienza nel processo principale. A verificare le fonti è stata Repubblica che riferisce di una catena di comando che parte dall'Arma dei carabinieri di Roma.

    Fedez, che festa al supermercato per il compleanno (ma è polemica) Video

    Una situazione divertente rovinata dalle polemiche montate sui social in cui la coppia viene accusata di sprecare il cibo. Detto questo starò tutta la sera a vigilare che nessuno sprechi cibo se è questo che vi preoccupa...
    Diffamò papà Renzi, Travaglio condannato

    Diffamò papà Renzi, Travaglio condannato

    Ma per Renzi "niente potrà ripagare l'enorme mole di fango buttata addosso" alla sua famiglia, al padre e alla sua salute . L'ex segretario del Pd ha parlato di "una campagna di odio senza precedenti".
  • De Gregori e Paladino diventano anema e core

    De Gregori e Paladino diventano anema e core

    I due le hanno colte, ci hanno lavorato ed infine ci hanno regalato un capolavoro di emozioni, note e colori, " Anema e core ". Il mese prossimo uscirà un'edizione "commerciale" in 500 copie e con una copertina differente.
    L’Italia risponde all’Ue: la manovra non cambia

    L’Italia risponde all’Ue: la manovra non cambia

    Secondo l'indagine, infatti, i cittadini italiani che vogliono abbandonare l'Unione sono solo il 22%, un anno e mezzo fa, il primo gennaio 2017, erano il 30%.

    Recensione Bristol Fighter T

    Questo modello è generalmente classificato come supercar e viene offerto con una vasta gamma di funzionalità. La vettura è una due posti ed è dotata di una cellula di sicurezza per proteggere conducente e passeggero.
  • Fabrizio Corona si è fatto un tatuaggio dedicato a Maurizio Costanzo: eccolo

    Fabrizio Corona si è fatto un tatuaggio dedicato a Maurizio Costanzo: eccolo

    Lo abbiamo scoperto questa sera , nella puntata del Maurizio Costanzo Show in cui Corona è stato protagonista indiscusso. Belen Rodriguez e Fabrizio Corona lasciano senza parole e si lasciano andare ad un ballo lento e sensuale in tv .

    "Salviamo Alessandro": caccia al donatore di midollo

    Per restare aggiornati sulla giornata dedicata a Alessandro Maria visitare la pagina Facebook , cliccando qui . Se in questo arco di tempo non si troverà un donatore di midollo osseo compatibile, il piccolo morirà.
    Verissimo, Nina Moric nella bufera:

    Verissimo, Nina Moric nella bufera: "Belen? Non mi è mai piaciuta"

    E sulla fine della storia tra l'ex marito e Silvia Provvedi chiosa: "Mi sembra che se la stiano gestendo benissimo da soli". Un equilibrio famigliare minato però dal fatto che Fabrizio , qualche tempo fa, ha aperto un profilo Instagram al figlio .
  • Serie B, Balata annuncia battaglia:

    Serie B, Balata annuncia battaglia: "Faremo ricorso, no a figli e figliastri"

    Se il Consiglio di Stato non si dovesse riunire in tempi brevissimi la Lega B potrebbe decidere per il blocco del campionato in attesa del parere Del Consiglio.
    MONZA - Primo esonero per Berlusconi, in panchina Brocchi

    MONZA - Primo esonero per Berlusconi, in panchina Brocchi

    Ero amministratore delegato del Milan e tifoso del Monza , ora sono tifoso del Milan e amministratore delegato del Monza . Lo sottolinea l'ad del Monza , Adriano Galliani , durante la conferenza stampa di presentazione del nuovo allenatore.
    Inter-Milan, il derby delle coreografie: Biscione simbolo e Diavolo stritolatore

    Inter-Milan, il derby delle coreografie: Biscione simbolo e Diavolo stritolatore

    Negli ultimi quindici o venti minuti abbiamo avuto diverse palle a campo aperto, ma le abbiamo sfruttate malissimo. Non cerchiamo di sminuire questo successo, raccontate bene le cose, raccontate la verità.

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.