Terremoto in Grecia, scossa avvertita in tutta la Puglia

Il sisma registrato dal sismografo del Vesuvio a Napoli

Il sisma registrato dal sismografo del Vesuvio a Napoli

La scossa è stata avvertita distintamente in tutto il Sud Italia, in particolare sulla costa orientale della Puglia, in Calabria, sulla costa orientale della Sicilia ma anche in Campania, con alcune segnalazioni arrivate da Napoli. La scossa ha fatto vibrare le abitazioni per oltre 10 secondi, allarmando le persone, per la maggior parte già a letto.

Si è verificato alle 00.54 in Grecia nella costa occidentale del Peleponneso con una prima magnitudo registrata fortissima di 6.8. Nessun danno invece nel nostro territorio.

I dati sono stati resi noti dalla sala sismica di Roma dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia. Una scossa molto potente, tale da essere avvertita nel capoluogo pugliese e nell'Italia meridionale. In questo periodo Zante e le altre Isole Ionie sono ancora frequentate da molti turisti stranieri.

Secondo il notiziario online greco in.gr, l'isola è piombata nel buio. Al momento non si hanno notizie di danni o feriti.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.