Di Maio: "Non c'è un piano B"

Il vicepremier Luigi Di Maio

Il vicepremier Luigi Di Maio

"Non c'è nessuna volonta di uscire dall'Europa, né dall'euro". "A seguito dell'incontro di oggi, i due ministri hanno concordato di restare in un intenso scambio anche per il futuro", ha aggiunto. "Non abbiamo mai detto - ha sottolineato Di Maio in conferemza stampa nella sede dell'Ambasciata italiana - che dobbiamo rinnegare l'adesione all'Ue". Luigi Di Maio ha assicurato, quindi, che le misure incluse nella legge di bilancio ci avvicinano agli standard europei e sono volte al bene dell'Italia e degli italiani.

"Discuteremo con la commissione, ma indietro non si torna".

Intanto i giornali direttamente chiamati in causa da Di Maio hanno replicato alle accuse.'Stia sereno Onorevole @luigidimaio.

"Adesso il ministro Tria - ha spiegato - inizierà l'interlocuzione con le istituzioni, so che il presidente Fico nei prossimi giorni sarà a Bruxelles. Tra 6 mesi ci sono le elezioni europee e come c'è stato un terremoto politico in Italia il 4 marzo - è il pronostico - ci sarà un terremoto politico in Europa a maggio". Il vicepremier ha parlato di una serie di manovre sotterranee che sarebbero volte a far cadere il governo gialloverde. "Io non sono preoccupato - ha poi proseguito Di Maio - perché dopo tanti anni abbiamo scritto una manovra del popolo, e per questo non si può essere preoccupati. Da quanto non si vedeva un governo che mantiene gli impegni?". "Adesso lo riavrà. C'è gente che ha il dirotto di trovare un lavoro e ora entrerà in un programma per trovarlo c'è gente - ha proseguito il ministro - che ha il dirotto di essere risarcita dopo esser stata truffata dalle banche e dai governi precedenti, c'è gente che ha il diritto di pagare meno tasse, imprenditori o partite Iva, e ora pagheranno meno tasse".

Il ministro al Lavoro e allo Sviluppo economico racconta di aver visto "tanti cittadini all'evento di Coldiretti: tutti mi dicevano 'non mollate, non mollate, non mollate'; "nessuno mi ha detto 'Occhio allo spread; occhio allo spread, occhio allo spread'". "Noi siamo convinti che quella sarà la crescita e con quella crescita riusciremo a ripagare il debito e abbassare il deficit".

E ancora: "Le previsioni non si fanno sui se".

Immediata la risposta da parte dei rappresentanti dell'Ordine dei Giornalisti e dei gruppi editoriali chiamati in causa da Luigi Di Maio nel corso del suo intervento: "Gli insulti del vicepremier Luigi Di Maio sono l'ennesima dimostrazione del disprezzo nutrito nei confronti dell'informazione libera e del ruolo che questa è chiamata a svolgere in ogni democrazia liberale".

Recommended News

  • MotoGP, Rossi:

    MotoGP, Rossi: "Con Marquez i miei record sono a rischio"

    Cerco sempre di spingere con la Yamaha perché migliorino il motore e penso che il prossimo anno possiamo modificarlo. Sono riuscito a vincere molte gare e, probabilmente ne avrei potute vincere di più, ed anche più mondiali .

    Volley, Mondiali donne: l'Italia spazza anche la Thailandia, mercoledì sfida alla Russia

    La Thailandia ha accusato il colpo, mentre le ragazze di Mazzanti hanno spinto forte anche in battuta e si sono imposte (25-15). Volley Mondiali Femminili: l'Italia schianta anche l'Azerbaijan per 3-0.
    Ecco il Def. Il governo scopre le carte e dà i numeri

    Ecco il Def. Il governo scopre le carte e dà i numeri

    E con le preoccupazioni del ministro dell'Economia Giovanni Tria , che ha raccolto di persona quelle dei suoi colleghi europei. A questa somma andranno ad aggiungersi ulteriori 12,4 miliardi di euro per poter sterilizzare l'aumento dell' IVA nel 2019.
  • Diawara risponde sì a chiamata Guinea, il suo azzurro sarà solo Napoli

    Diawara risponde sì a chiamata Guinea, il suo azzurro sarà solo Napoli

    Quando matureremo, riusciremo a gestire meglio le gare ed a commettere meno errori . Sull'1-0 ci stava la doppia ammonizione per Diawara , l'hanno visto tutti.
    L'ambasciatrice Usa all'Onu Nikki Haley ha rassegnato le dimissioni

    L'ambasciatrice Usa all'Onu Nikki Haley ha rassegnato le dimissioni

    Era considerata una grande sostenitrice del presidente, con cui pero' non erano mancate le divergenze. L'ambasciatrice Usa all'Onu Nikki Haley si è dimessa e Donald Trump ha accettato le sue dimissioni .

    Cecilia Rodriguez e Ignazio Moser: ‘Francesco Monte dovrebbe cambiare pagina’

    Noi quando ci siamo visti non abbiamo chiarito perché c'era ben poco da chiarire, la situazione era già chiara". Nella casa più spiata dagli italiani, Monte sta vivendo un momento di profonda malinconia e di riflessione.
  • È giusto pagare 8 euro per l acqua di Chiara Ferragni?

    È giusto pagare 8 euro per l acqua di Chiara Ferragni?

    Per comprarla 'basta' spendere 8,50 euro ma si può "risparmiare" acquistando il set da 12 bottiglie al prezzo di 72,50 euro. A scatenare gli haters una foto di una bottiglietta della linea dedicata alla fashion blogger in vendita a 8 euro .
    Formula 1, Lewis Hamilton Campione del Mondo: tutte le combinazioni

    Formula 1, Lewis Hamilton Campione del Mondo: tutte le combinazioni

    Non lo ha fermato neppure la penalità di 5 secondi inflitta dopo aver causato un contatto di gara con Raikkonen. Il tentativo al giro 8 su Verstappen che gli costa la gara è generoso, ma si è rivelato un rischio troppo alto.
    Romania: referendum contro nozze gay - Ultima Ora

    Romania: referendum contro nozze gay - Ultima Ora

    I cittadini potranno votare oggi e domani, con la chiusura delle urne prevista, per entrambe le giornate, alle 21. Dopo l'approvazione del referendum da parte del Senato, la Corte costituzionale ha dato il suo ok.
  • Crescita bassa: Italia fanalino di coda di Eurolandia

    Il punto è che l'Italia si conferma comunque l'economia con la crescita più bassa in Europa. A nome del governo dico che non toneremo indietro.
    Napoli straripante: tante occasioni sciupate per il raddoppio

    Napoli straripante: tante occasioni sciupate per il raddoppio

    Si può crescere ancora se guardiamo alla continuità, dobbiamo sforzarci e migliorare per non avere pause durante ogni partita.
    MotoGp, Marquez trionfa in Thailandia davanti a Dovizioso e Vinales

    MotoGp, Marquez trionfa in Thailandia davanti a Dovizioso e Vinales

    Non nasconde la sua amarezza Andrea Dovizioso per aver perso il Gp nelle ultime curve dopo aver condotto in testa tutta la gara . L'azzurro deve recuperare 26 punti su Jorve Martin (204) ma deve stare attento al ritorno di Fabio Di Giannantonio (175).

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.