Jimmy Duquennoy morto d'infarto, il ciclista belga aveva 23 anni Video

Morto Jimmy Duquennoy il ciclista belga aveva 23 anni

Morto Jimmy Duquennoy il ciclista belga aveva 23 anni

"Rip Jimmy.", con questo post pubblicato sul suo sito la WB-Aqua Protect-Veranclassic ha annunciato la scomparsa del giovane ciclista Jimmy Duquennoy. La morte sarebbe stata provocata da un arresto cardiaco, a comunicare la triste notizia è stata la sua stessa squadra tramite un comunicato: "Abbiamo appreso stamane la terribile notizia della morte di Jimmy Duquennoy".

Mercoledì Jimmy aveva disputato la Sparkassen Münsterland Giro, classica tedesca di fine stagione nella quale si era ritirato.

In questa stagione il giovane belga aveva colto il 10° posto nella Dwars door West-Vlaanderen e nella prima tappa del giro di Croazia mentre alla Parigi-Roubaix era stato protagonista di una spettacolare caduta immortalata dalle tv.

Dopo aver iniziato la carriera nel team Color-Code-Aquality Protect, Duquennoy era diventato professionista nel 2016.

Nel comunicato si legge: "Tutto il team esprime le sue più sentite condoglianze alla famiglia di Jimmy e ai suoi cari". "Eravamo insieme, stava bene - ha detto il direttore sportivo della squadra, Frédéric Amorison".

Il ciclismo belga è stato scosso negli ultimi tempi da altre due morti di giovanissimi corridori: il 23enne Michael Goolaerts durante la Parigi-Roubaix e il 22enne Daan Myngheer al Criterium International 2016.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.