Manovra, Di Maio: "Tria deve restare, ma dai funzionari dell’Economia troppi trabocchetti"

Il triste compleanno di Tria tra silenzi e conti da riscrivere

Il triste compleanno di Tria tra silenzi e conti da riscrivere

E' quanto dichiara il ministro dell'Economia Giovanni Tria. E riguardo le forti polemiche innescate dalla foto scattata sul balcone di Palazzo Chigi, Di Maio aggiunge: "Questo governo e l'Italia non c'entrano nulla con l'Argentina, quando sono uscito dal balcone era perché ci dicevano che non si potevano fare le cose e le abbiamo fatte". Non ho mai minacciato le dimissioni. "Il ministro Tria rimarrà come il governo fino al 2023". E resta il fatto che se le condizioni lo permetteranno si cercherà di riavviare il processo prima della fine del triennio. Ma il punto in discussione è come operare in modo anticiclico in una fase di frenata dell'economia.

"Il mio auspicio è che l'allarme rientri ora che spiegheremo la manovra che stiamo preparando, e gli strumenti che mette in campo per l'obiettivo centrale della crescita". La manovra è stata accolta in maniera scettica dai mercati internazionali e dall'Unione Europa, ma Tria crede nella bontà della stessa. Il capitolo che più rappresenterà la sua visione è quello degli investimenti che saranno previsti dall'ultima Manovra e che sono da sempre uno dei suoi cavalli di battaglia anche in ateneo. Cruciale sarà il ruolo del "piano straordinario di investimenti", al quale "il livello di deficit deciso dà spazio". Per Tria e i suoi sarà dunque un vero gioco di equilibrismo su cui il ministro dovrà insistere anche l'1 e il 2 ottobre, probabili giorni della verità, in cui il ministro si troverà davanti la Commissione e i colleghi europei, riuniti a Lussemburgo per Eurogruppo ed Ecofin. "Ma ho detto e ribadisco che il rilancio degli investimenti pubblici è fondamentale per recuperare il gap di crescita che ormai da dieci anni ci vede un punto sotto dalla media dell'Eurozona". Quest'ultimo ha infatti parlato di crescita all'1.6% prevista per 2019, e dell'1.7% per l'anno successivo. "L'attuazione degli stimoli alla domanda aggregata, tenuto conto dei moltiplicatori della spesa, - spiega Savona - può portare a una crescita nel 2019 di circa il 2% e crescere ancora di mezzo punto percentuale all'anno, raggiungendo quella soglia minima del 3% necessario per guardare al futuro dell'occupazione e della stabilita' finanziaria del Paese che una crescita intorno all'1% annuo non garantirebbe".

Recommended News

  • Di Maio evoca il complotto come Silvio sei anni fa

    Di Maio evoca il complotto come Silvio sei anni fa

    Parola di Luigi Di Maio che così in conferenza stampa al Campidoglio spiega dove troveranno le coperture per la manovra .
    Di Maio da Bruxelles:

    Di Maio da Bruxelles: "Nessuna richiesta di dimissioni per il ministro Tria"

    Poi, alle 20, il Consiglio dei Ministri si riunirà per il varo della nota di aggiornamento al Def . Il ministro dell'Economia ha detto no al diktat di Di Maio che vuole far salire il deficit al 2,4%.

    Terremoto e tsunami a Palu: scossa di magnitudo 7.4 in indonesia

    Nel video , girato con un cellulare, si può vedere la forza d'urto dell' onde che si è abbattuta sugli edifici vicino alla costa. Le autorità indonesiane hanno diramato un'allerta tsunami per Sulawesi e la vicina isola del Borneo .
  • Guerra anti-smog, da oggi stop ai diesel Euro 3 al Nord

    Dall'1 ottobre 2019 saranno definitivamente bandite dalla circolazione le Diesel Euro 1. A poter circolare saranno le Euro 4 , mentre le Euro 3 ed inferiori non potranno farlo.
    Fiorentina, Pioli:

    Fiorentina, Pioli: "La Var va usata se ci sono dei dubbi"

    L'arbitro ha visto così e non ha utilizzato il VAR perché convinto di ciò che aveva visto, c'è poco da aggiungere. Onestamente preferirei che Gasperini non parlasse di un mio giocatore ma pensasse ai suoi.
    Marcello Foa presidente Rai: c’è l’ok della Vigilanza.

    Marcello Foa presidente Rai: c’è l’ok della Vigilanza. "Sarò garante del pluralismo"

    E ancora: "Non ho mai militato in un partito, né cercato appoggi politici per fare carriera". Un fatto che è palesemente contro la legge .
  • Roma - Lazio, i convocati di Inzaghi: un big non ce la fa

    Roma - Lazio, i convocati di Inzaghi: un big non ce la fa

    La Roma rincomincia da un 3-1 alla Lazio che rende meno amara la classifica e più salda la panchina di Di Francesco . ROMA (4-2-3-1): Olsen; Santon, Manolas , Fazio , Kolarov; Nzonzi, De Rossi; Florenzi , Pastore , El Shaarawy; Dzeko .
    DERBY, Totti:

    DERBY, Totti: "Affronteremo la Lazio a testa alta senza paura"

    Ma un gesto dell'allora responsabile del settore giovanile della Roma convinse i genitori a scegliere i giallorossi . Nonostante il passare degli anni, tuttavia, Totti non ha messo da parte il suo sogno segreto di avere cinque figli .
    Vittorio Feltri e i fuorionda esilaranti. La giornalista:

    Vittorio Feltri e i fuorionda esilaranti. La giornalista: "Ma quanto sta ‘mbriaco"

    Richiamato dai conduttori sul modo di esprimersi, Feltri ha rincarato la dose "Io parlo in italiano e non in inglese. In questa storia, è evidente, ci sono parecchie cose che non funzionano. "Ma quanto s'è 'mbriacato? ".
  • Ciclismo, Mondiali Innsbruck 2018: bronzo per Fancellu

    Ciclismo, Mondiali Innsbruck 2018: bronzo per Fancellu

    A questo terzetto si aggiunge ai -5 la francese Marie Le Net, mentre dietro Vittoria Guazzini e Camilla Alessio provano a rientrare senza esito.
    Juventus-Napoli 3-1: doppietta di Mandzukic e gol di Bonucci

    Juventus-Napoli 3-1: doppietta di Mandzukic e gol di Bonucci

    Al 58', però, il Napoli rimane in 10: Mario Rui , già ammonito, entra malissimo su Dybala e si guadagna il secondo giallo. Reti: nel pt 10' Mertens , 26' Mandzukic; nel st 4' Mandzukic, 32' Bonucci Angoli: 7-4 per la Juventus Recupero: 1' e 5'.

    Totti alla Rai: "Uno scudetto alla Roma vale dieci altrove"

    Fino a quando avrebbe giocato, se avesse potuto scegliere? Magari lo avrei fatto ugualmente, negli stessi tempi ma in altri modi. Dall'inizio alla fine, dai primi calci all'addio che ha fatto piangere tutto l'Olimpico: "Ho imparato a giocare per strada".

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.