Volley, Mondiali 2018: Italia a gonfie vele, Belgio travolto 3-0

Al via il Volley Mondiale Le finali a Torino Ecco i mondiali!

Al via il Volley Mondiale Le finali a Torino Ecco i mondiali!

I rumorosissimi 7500 tifosi lo incitano sin dall'inizio del primo set, l'unico momento in cui gli azzurri hanno traballato un po': a causa di una partenza in sordina, il Dragoni Rossi infatti mettono il muso avanti ma poi si svegliano Juantorena e Zaytsev che spingono sull'acceleratore e guidano la rimonta. Il prossimo impegno è fissato per sabato 15 settembre, quando si affronterà l'Argentina di un altro grande ex, Julio Velasco (appuntamentosu Rai 2 dalle ore 21.15).

L'Italia del volley è sempre al lavoro. Saranno poi dilaganti gli azzurri negli altri due, il divario tra le due squadre cresce sempre di più e i parziali lo dimostrano: 25-17 e 25-16.

Secondo successo per l'Italia contro il Belgio nel secondo turno della prima fase a gironi dei Mondiali di volley 2018: la nazionale del Ct Blengini macina un'altra vittoria pesantissima dopo quella ottenuta sul Giappone nel incontro di esordio e di fronte al Mandela Forum di Firenze strapieno gli azzurri stupiscono tutti e entusiasmano con una prestazione a dir poco superlativa. Blengini conferma lo stesso sestetto iniziale vittorioso contro i nipponici, vale a dire Giannelli palleggiatore, Zaytsev opposto, Lanza e Juantorena schiacciatori, Mazzone e Anzani centrali, Colaci libero. Nel senso che Anastasi conosce tutti i noi, i nostri punti di forza e quelli deboli, e molti di loro hanno tutti giocato, o giocano ancora, in Italia. Di contro il Belgio ha invece firmato 35 schiacciate e neanche un muro efficace: i migliori in campo sono stati Van Den Cries e Deroo con 7 punti a testa.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.