Sacchi: "Nazionale, per prima cosa sceglierei giocatori intelligenti"

Mancini difende Balotelli

Mancini difende Balotelli"Penso che Sacchi sia stato un po troppo duro

Sacchi è stato molto critico con tutto il calcio italiano, compresi i giovani per i quali l'attuale ct Roberto Mancini ha reclamato più spazio. Su Instagram il giocatore ha risposto così a chi lo critica: "Non rovinare una buona giornata, anche se ieri ne hai avuta una pessima".

Mario Balotelli è stato tra gli Azzurri più criticati dopo il mezzo flop di Bologna contro la Polonia.

" Il calcio è uno sport di squadra, bisognerebbe avere poche idee ma chiare". Quindi, per prima cosa sceglierei giocatori che abbiano intelligenza. Un messaggio, nemmeno troppo velato, a chi in questi giorni lo accusa di non meritare la maglia della Nazionale, come l'ex interista Stefano Fiore, o a chi parlando di lui, come Arrigo Sacchi, sostiene che "per giocare a calcio l'intelligenza conta più dei piedi". Serve anche generosità, passione e professionalità. Ecco, diciamo che basta lo spirito di squadra: "già quello ti fa essere una persona degna". Dalle colonne de Il Corriere della Sera, questo il duro contrattacco: "Sacchi non ha né intelligenza né classe". Non capisco perché stiano a sentire uno che alla fine vive di credito per aver guidato una squadra così forte, il Milan, che vinceva da sola. Dopo il Milan non ha più vinto da nessuna parte e non ha diritto di dare lezioni. Per il resto mi sembra che quello che ha dichiarato su Mario confermi quello che dicono su di lui da un po' di tempo.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.