Mangia sushi, gli amputano una mano

Gli amputano la mano dopo aver mangiato sushi: ecco perché

Gli amputano la mano dopo aver mangiato sushi: ecco perché

Nel dettaglio, il protagonista della vicenda, un 71enne, dopo una serie di complicanze, ha perso la mano sinistra per via di una vibriosi, un'infezione derivante dal consumo di pesce crudo infetto, in questo caso quello consumato presso un ristorante nella città di Jeonju, in Corea del Sud.

Un uomo di 71 anni è andato a mangiare sushi e ha dovuto vedersi amputata la sua mano dai medici a causa di una infezione batterica (vibrosi). Dopo aver mangiato del sushi l'uomo lamentava ulcere e alcuni lividi sono comparsi sulla sua mano, gli è stata diagnosticata la vibriosi e gli hanno dovuto amputare la mano. Erano trascorse solo dodici ore della cena al ristorante giapponese quando l'uomo ha iniziato a notare queste stranezze. Dopo poco, quella stessa mano ha cominciato a gonfiarsi sensibilmente e a presentare lividi, mentre il dolore da lui avvertito è diventato insopportabile ed anche la febbre è salita. La corsa in ospedale non ha potuto far altro che confermare la diagnosi di vibriosi ma purtroppo dare un nome alla malattia non è stato sufficiente ad evitare il peggio ovvero l'amputazione dell'arto. La notizia è riportata dall'autorevole New England Journal Medicine.

Il paziente che ha contratto il batterio aveva un quadro clinico particolare: essendo diabetico era potenzialmente immunodepresso e, pertanto, il contagio è avvenuto con molta più facilità. Nell'articolo viene spiegato che l'infezione è progredita a tal punto poiché l'uomo era già affetto da gravi problemi renali, ipertensione e diabete.

Colpa di un'infezione batterica che lo ha costretto al ricovero. Si parte dal congelamento a meno 20 gradi per un periodo superiore alle 24 ore in abbattitori, oppure almeno 96 ore per coloro che hanno un semplice freezer: cosi sottolinea il Ministero della Salute.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.