Altrocomsumo, segnalato all'antitrust il flop di Dazn

Napoli-Milan, dove e come vederla in diretta streaming: per Dazn è la prova del 9

Napoli-Milan, dove e come vederla in diretta streaming: per Dazn è la prova del 9

Diversamente, precisa DAZN, con una velocità di download che raggiunge i 3.5 Mbps, la risoluzione sarà invece di tipo HD (alta definizione), con la conseguenza che la sfida del San Paolo potrà essere guardata in maniera più che discreta.

Nonostante le scuse e le promesse di miglioramenti, continua l'orda di furia degli abbonati ed ora è intervenuta anche Altroconsumo. Le associazioni dei consumatori, infatti, questa mattina hanno annunciato di aver presentato i primi esposti all'Antitrust e la Lega Calcio per portare all'attenzione di queste la situazione vissuta da molti utenti. Si sprecano i commenti negativi sui social network.

Altroconsumo ha raccolto le segnalazioni di centinaia di consumatori - anche attraverso il proprio sito - che hanno evidenziato problematiche nella fruizione del servizio, ha inviato un reclamo alle società coinvolte (Perform Group/Dazn e Sky) e una di segnalazione a Antistrust e AGCOM. Sono certamente più numerosi, però, i messaggi che si rivolgono direttamente al servizio assistenza di DAZN affinché i problemi di trasmissione siano risolti al più presto.

È stata quindi definita "pessima" la qualità nella trasmissione delle partite "Lazio-Napoli, Sassuolo-Inter, Napoli-Milan, Spal-Parma, su Dazn, e Juventus-Lazio su Sky in 4K, secondo quanto denunciato dai consumatori: pixel al posto dei giocatori, blocco del segnale, difficoltà ad avviare l'applicazione, buio nei primi 20 minuti del match".

Anche ieri sera, nel giorno degli anticipi della seconda giornata di Serie A, molti utenti si sono lamentati di DAZN, il nuovo servizio di streaming che ha comprato i diritti per trasmettere parte delle partite di serie A. Per ogni giornata della Serie A 2018/2019 DAZN ha comprato i diritti per trasmettere tre partite (114 in tutto), visibili esclusivamente con una connessione internet.

Da due mesi l'organizzazione sta seguendo da vicino la vicenda del doppio abbonamento che i consumatori hanno dovuto sottoscrivere per accedere all'intera offerta televisiva del calcio italiano.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.