Stati Uniti: sparatoria a Jacksonville, almeno 4 morti

Qualcuno ha sparato alle persone presenti a un torneo di videogiochi a Jacksonville, Florida

Qualcuno ha sparato alle persone presenti a un torneo di videogiochi a Jacksonville, Florida

A riportarlo è la Cnn, secondo cui la sparatoria è avvenuta al "Madden 19 Tournament". Si è allontanato dal posto ed è al sicuro. L'aggressione è avvenuta durante un torneo di Madden, il videogioco dedicato al football NFL, in corso in un bar del centro commerciale all'aperto di Jacksonville Landing nel centro della città, lungo il fiume St. Johns.

Ci sarebbero almeno 4 morti e 11 feriti, come riporta il Miami Herald.

L'ufficio dello sceriffo di Jacksonville conferma che la sparatoria ha causato diverse vittime e annuncia che il sospetto autore della sparatoria è morto.

La società CompLexity Gaming, tra gli organizzatori del torneo di videogame, ha scritto, sempre su Twitter: "Sembra che ci sia stata una sparatoria all'evento e che @YoungDrini sia stato ferito di striscio a una mano". Il peggior giorno della mia vita. Non è ancora chiaro se ci sia il coinvolgimento di un secondo aggressore e per questo la polizia locale ha invitato la cittadinanza a tenersi lontana dalla zona reputata ancora non sicura.

I feriti sono stati trasportati al Memorial Hospital e all'ospedale della facoltà di medicina dell'Università della Florida. Drini Gjoka, che ha vinto la scorsa edizione del Madden Challenge, afferma su Twitter di essere ora al riparo dopo che colpi di arma da fuoco lo hanno colpito al pollice.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.