Diciotti, Matteo Salvini è indagato

LAPRESSE
					Il ministro dell’Interno Salvini in questi giorni è in vacanza a Pinzolo

LAPRESSE Il ministro dell’Interno Salvini in questi giorni è in vacanza a Pinzolo

E' questo quanto reso sono dalla Procura di Agrigento.

"La maggioranza dei migranti della nave Diciotti saranno ospitati dalla Chiesa italiana, che aprirà le porte, il cuore e il portafogli".

Missione romana domani per il procuratore di Agrigento, Luigi Patronaggio.

Dal canto suo, Salvini ha voluto inviare un messaggio al procuratore di Agrigento: "Esprimo un desiderio - ha detto ai microfoni di 'Zapping' su Radio 1 - magari uso voi per arrivare alla procura di Agrigento: interrogasse me, andasse dal capo e non a interrogare o chiedere lumi a funzionari che svolgono direttive che gli dà il responsabile del ministero, che sono io".

Le ipotesi di reato per cui Salvini è stato indagato sono: sequestro di persona, arresto illegale e abuso d'ufficio.

In una nota poi è arrivata la notizia: "La Procura di Agrigento, al termine dell'attività istruttoria compiuta a Roma, ha deciso di passare a noti il fascicolo, iscrivendo due indagati, un ministro e un capo di gabinetto, e trasmettendo doverosamente i relativi atti alla competente Procura di Palermo per il successivo inoltro al tribunale dei ministri del capoluogo".

"E' una vergogna" ma "non ci fermeranno". Attendo un procuratore che indaghi i trafficanti e chi favoreggia l'immigrazione clandestina. Gli immigrati della Diciotti sbarcheranno nelle prossime ore, ho ritenuto di farli sbarcare. Gli ordini non sono stati trasmessi per iscritto: dal Viminale alla prefettura di Catania e di qui al comando della nave ci sarebbero state solo disposizioni orali.

Non perda tempo, glieli do io. Poi incalza: "Chiedo di ridiscutere i miliardi che l'Italia manda a Bruxelles, è giunto il momento di tagliare i finanziamenti a un ente inutile".

"Ho saputo dieci minuti fa che sono sotto inchiesta per sequestro di persona", ma "è difficile fermarci". Auspichiamo che tutti i garanti del diritto e della Costituzione in primis intervengano anche in applicazione concreta della pratica di solidarietà che da decenni contraddistingue gli italiani. "Vi voglio bene Amici!" Patronaggio ha lasciato piazzale Clodio senza rilasciare dichiarazioni.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.