Addio a Vincino, cinquant'anni di vignette e satira politica

Facebook

Facebook

E' morto a Roma all'età di 72 anni il vignettista satirico palermitano Vincino. A darne notizia il sito de Il Foglio, per il quale il disegnatore lavorava da 22 anni, ovvero dalla nascita del giornale.

Vincino era nato a Palermo nel 1946, e si era laureato in architettura nel 1972. Il suo autoritratto abbozzato e tre righe in stampatello: "Comunque sarò il prossimo James Bond".

Tra i saluti più citati c'è proprio la vignetta dedicata da Vauro. "Vignettista dai facili costumi" era la definizione che da anni aveva fatto sua. Militante di Lotta Continua, nel 1973 è chiamato a Roma per colmare il vuoto lasciato dalla scomparsa di Roberto Zamarin, matita satirica del settimanale. Comprese quelle con gli altri importantissimi vignettisti italiani. "E' stato al Foglio la nostra speranza, il nostro specchio, la nostra risorsa d'acqua e di alcol e di fumo". Nel 1968, avvicinatosi ai movimenti studenteschi e a quelli operai, aveva militato nel movimento di estrema sinistra Lotta Continua, arrivando poi a collaborare col giornale del movimento.

Il sito del Foglio scrive: "Vincino era al Foglio da quando il quotidiano è nato, ventidue anni fa". Nello stesso anno partecipa alla nascita della storica rivista 'Il male´, di cui sarà direttore per quattro anni (dei cinque in cui venne pubblicata), fino alla chiusura, nel 1982. Esperienza condivisa con il grande Andrea Pazienza. Tra il 1984 e il 1985 è direttore di Ottovolante, quotidiano di satira uscito per dieci giorni, cui hanno collaborato diversi importanti vignettisti. Nello stesso anno disegna strisce e vignette per "Il Clandestino", supplemento de "L'Espresso", e contemporaneamente con "Tango", supplemento de "L'Unità", e con "Linus". Nel 1987 fa rinascere Il Clandestino con Vauro, Riccardo Mannelli e Saviane. In queste ultime settimane aveva pubblicato un nuovo libro: Mi chiamavano Togliatti. Nell'ottobre del 2011, insieme con Vauro Senesi, Vincino rifonda la storica rivista di satira Il Male, che ha chiuso le pubblicazioni nel 2013. Autobiografia disegnata a dispense (Utet, 2018), con prefazione di Giuliano Ferrara, con cui ha vinto il 46° Premio Satira Forte dei Marmi: è un'autobiografia oscena e candida, un flusso d'incoscienza, ispirata alle sue malefatte ma anche a ricordi affettuosi e privati.

Recommended News

  • Winona Ryder: 'Io e Keanu Reeves sposati davvero sul set di Dracula'

    Winona Ryder: 'Io e Keanu Reeves sposati davvero sul set di Dracula'

    L'attrice ha spiegato infatti che sul set di Dracula lei e Keanu si ritrovarono a girare una scena in cui i loro personaggi convolavano a nozze.
    Roma, Dzeko come Van Basten:

    Roma, Dzeko come Van Basten: "Uno dei miei tre gol più belli"

    La dinamica della gara è stata chiara, nel primo tempo abbiamo fatto bene nel palleggio ma meno bene nel chiudere l'azione. Una magia di Edin Dzeko all'89' fa felice la Roma che espugna il Filadelfia e batte il Torino nell'esordio in campionato.
    Inter, Spalletti:

    Inter, Spalletti: "Più forti dell'anno scorso, si lotta per lo scudetto"

    Domani sera a Reggio Emilia inizia il campionato dell'Inter che alle 20.30 affronta in trasferta il nuovo Sassuolo di De Zerbi. Poi è chiaro che bisogna andare incontro alle qualità individuali e far sì che si comportino da squadra.
  • Atalanta-Frosinone 4-0 La Diretta Bis di Gomez per il poker finale

    L'Atalanta parte forte con una alta aggressione e Barrow e Toloi cercano subito la via della porta. Gollini; Toloi, Djimsiti , Masiello; Hateboer , De Roon, Freuler, Gosens (dal 30' s.t.
    Kevin Spacey,

    Kevin Spacey, "Billionaire Boys Club" flop clamoroso

    Più che la debolezza della storia però, il film paga la pessima immagine di Spacey che ha peraltro un ruolo minore. Quasi sicuramente Kevin Spacey non farà parte di nessun " Billionaire Boys Club ".
    Scontro con CR7, frattura nasale e trauma contusivo per Sorrentino

    Scontro con CR7, frattura nasale e trauma contusivo per Sorrentino

    Il portiere è sembrato quindi tornare in se stesso e, al contempo, la Goal line technology ha convalidato la rete di Mandzukic . Allegri prova a cambiare qualcosa, inserendo Bernardeschi al posto di Cuadrado e Mandzukic per Douglas Costa.
  • Violento terremoto di 6.9 a Lombok, in Indonesia: avvertito anche a Bali

    Violento terremoto di 6.9 a Lombok, in Indonesia: avvertito anche a Bali

    La stessa zona era stata colpita dalla scossa del 5 agosto che ha distrutto centinaia di case e provocato migliaia di sfollati. L'epicentro del sisma è stato rilevato a 270 km a est di Levuka nelle Fiji ea 275 miglia (443 km) a ovest di Neiafu a Tonga.
    Nuova scossa di terremoto in Molise di magnitudo 3.0

    Nuova scossa di terremoto in Molise di magnitudo 3.0

    L'evento più forte alle 22:22, di magnitudo Ml 4.5, localizzato 4 km a Sud Est di Montecilfone a una profondità di 9 km. Il terremoto è stato di magnitudo 3 .4, a una profondità di 8 chilometri, seguito da una scossa di magnitudo 2.1.
    Ambulanze e il pagamento del pedaggio autostradale

    Ambulanze e il pagamento del pedaggio autostradale

    Gli sfollati sono costantemente seguiti sia dalla protezione civile che dai vigili del fuoco con un impegno straordinario. Un loro gesto di generosità sarebbe ben recepito non solo dal Governo, ma anche dagli italiani .
  • Il selfie di Matteo Salvini ai funerali di Stato

    Il selfie di Matteo Salvini ai funerali di Stato

    Molti invece hanno difeso Matteo Salvini affermando che ben più gravi sono state le azioni dei premier dei precedenti governi. Una breve didascalia ad accompagnare lo scatto condiviso: "I selfie , ai funerali di Stato .
    Utenti scontenti di DAZN: rallentamenti e salti d'audio. L'azienda esulta lo stesso

    Utenti scontenti di DAZN: rallentamenti e salti d'audio. L'azienda esulta lo stesso

    Dopo le numerose lamentele, si spera che possano immediatamente migliorare le cose, offrendo un servizio migliore dell'esordio. Gli abbonati al pacchetto calcio di Mediaset Premium , invece, possono accedere all'intera offerta di contenuti DAZN .
    Morto l'ex segretario generale dell'Onu Kofi Annan

    Morto l'ex segretario generale dell'Onu Kofi Annan

    Nato a Kumasi , in Ghana, l'8 aprile 1938, da una famiglia di antica nobiltà tribale, Annan si laureò al Macalester College di St. Bush, ricordando l'avversario dello scontro in Consiglio di Sicurezza che nel 2003 tentò di impedirgli di invadere l'Iraq.

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.