Cassano scalpita: "Potrei giocare fino a 60 anni. Sei possibilità in A"

Roma ecco un altro Cassano è un esterno d'attacco di 15 anni

Roma ecco un altro Cassano è un esterno d'attacco di 15 anni

Questa la sua opinione sul prossimo campionato di Serie A: "Ci sono squadre come Inter, Roma e Lazio che si sono rafforzate, mentre da Napoli è andato via un pilastro come Reina". La Juve, poi, è un altro discorso. È come Bolt. Nel senso: se va in pista e vuole vincere, fa lo scatto e vince.

Il ragazzo di Barletta si è messo in mostra con l'Under 15 del Bisceglie, squadra con la quale ha realizzato 20 reti, vincendo il titolo di capocannoniere e trascinando i suoi compagni alla finale Scudetto a Ravenna. Loro sono avanti di 3-4 anni rispetto a tutti, Napoli compreso. "È una questione di programmazione, idee, scelte e anche fatturati - ha poi concluso -".

"È la mia scommessa: se a giugno la squadra sarà soddisfatta, contratto di altri due anni", - ha aggiunto ancora il barese - altrimenti me ne torno a casa e mi metto a studiare da Diesse. "Vorrei giocare in una squadra vicino a Genova, dove abito, perchè non riesco a vivere senza la famiglia".

"Mi serve solo l'occasione giusta. - ha sostenuto - In fondo sarebbe l'ultima, quella che non si può bruciare". "E, quanto ai piedi, posso giocare fino a 60 anni in questo calcio". Operazione da 10 lode, si dice che quelli forti arrivino in Italia, ma vanno solo alla Juve. Lui, Cancelo e gli altri.

Ma dietro Allegri? "Il Napoli starà fuori dalle prime quattro, non ha campioni e top player".

Il Milan ha bisogno di altri rinforzi, Higuain è troppo più forte degli altri e ha bisogno di sostegno.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.