Il governo dei rinvii: saltano a settembre i tagli alle pensioni d'oro

Pensioni Cgil a Di Maio nessun privilegio per sindacalisti

Pensioni Cgil a Di Maio nessun privilegio per sindacalisti

Per questo anche la Lega, che ha già dovuto digerire la stretta sui contratti a termine voluta da Di Maio e criticata da buona parte del proprio elettorato, ha chiesto agli alleati di fermarsi e aspettare la legge di Bilancio.

La "Quota 100" prevede l'uscita dal mondo del lavoro quando la somma fra età anagrafica e contributi annui versati al fisco raggiunge il valore 100, con un limite minimo a 64 anni e 36 di contributi. Se reddito di cittadinanza e flat tax, per essere "compatibili" con i conti, potranno muovere solo i primi passi, governo e maggioranza sono al lavoro per mettere a punto i dettagli di un'altro dei cavalli di battaglia sia della Lega sia del Movimento 5 Stelle.

Così Luigi Di Maio ad Agorà Estate su Raitre.

Quando si parla di Quota 100 si fa riferimento a quello strumento con cui l'accesso alla pensione è consentito quando la somma dell'età anagrafica del lavoratore e degli anni di contributi maturati dà come risultato 100.

Quota 100 si farà, o comunque è allo studio della maggioranza la modalità di modifica della legge Fornero con tali modalità. Intanto, arriva una doccia gelata per gli italiani...

Arriva dal Ministro del Lavoro e dello Sviluppo Economico Luigi Di Maio l'impegno a porre in essere la promessa lotta ai privilegi e alle pensioni d'oro.

Pertanto le pensioni d'oro saranno tagliate a settembre e la sforbiciata riguarder "i pensionati d'oro ex manager di Stato, i grandi pensionati che da quattromila euro in su non hanno versato i contributi e prendono pensioni anche di ventimila euro al mese, ma anche per i sindacalisti".

Cosa sappiamo sulla quota 100 per quanto concerne la Riforma Pensioni 2018 proposta dal Governo Conte?

Con la Quota 100, invece, un lavoratore che ha iniziato la propria carriera all'età di 20 anni potrebbe andare in pensione al compimento dei 60 anni di età, purché nel frattempo ne abbia maturati 40 di contributi. La cancellazione della riforma Fornero continua a sembrare operazione davvero ardua. A oggi sopravvivono alcune tipologie residuali di pensione di anzianità con le quote: si tratta delle pensioni degli addetti ai lavori usuranti, delle pensioni dei beneficiari delle salvaguardie e del cosiddetto salvacondotto.

Sul tavolo anche il nodo dell'Iva: per evitare gli aumenti vanno trovati 12,4 miliardi e nei giorni scorsi sono circolate ipotesi di aumenti 'selettivi' per recuperare risorse ma i due vicepremier hanno ribadito la chiara volontà politica di evitare aumenti di tasse.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.