Milan, Gattuso: "Leggo che rischio il posto..."

Gennaro Gattuso

Gennaro Gattuso

Fermo restando che visto come siamo messi storcere il naso all'arrivo di Higuain appare semplicemente un controsenso, è chiaro che se potessi scegliere il mio profilo ideale di centravanti sarebbe quello di Edinson Cavani, costi simili a livello di cartellino ma inavvicinabile per ingaggio (12 mln + bonus al PSG). Siamo così ma il mercato finché non si chiude se ne parlerà sempre e porta un po' di malumore.

Parallelamente la nuova proprietà non ha intenzione di screditare il lavoro di Rino Gattuso che, tra l'altro, è amatissimo dai tifosi i quali si sono mobilitati sui social nel tentativo di puntellarne la panchina. Dopo 20 giorni mi sembra che la condizione fisica sia accettabile. "E penso che dobbiamo proseguire su questa strada". Ho visto tante cose positive: abbiamo tenuto il campo in modo eccellente, ho visto la personalità dei ragazzi.

Infine, sulla gara contro il Tottenham: "Ormai loro sono una grande realtà del calcio inglese, da circa 5 anni". Nel secondo tempo ci sono stati diversi errori, dobbiamo migliorare nella fase di costruzione. Ma penso che la tranquillità la devono dare la professionalità, la voglia, non lasciare nulla al caso, lavorare con grande determinazione.

Il pareggio per 1 a 1 contro il Manchester United di José Mourinho ha segnato un buon esordio per il Milan in International Champions Cup e poco conta la sconfitta ai rigori, che in amichevoli estive come quella giocata nel primo mattino italiano a Pasadena lascia il tempo che trova. "Al momento ho Kalinic, Cutrone ed Andrè Silva".

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.