Gp Austria, Arrivabene: 'La certezza, siamo in testa al Mondiale'

Ferrari la sbavatura di Vettel in qualifica può avere un grande impatto

Ferrari la sbavatura di Vettel in qualifica può avere un grande impatto

Il Direttore della Scuderia Ferrari, Maurizio Arrivabene è contento di come sono andate le cose in Austria per la sua squadra nel Gran Premio di Formula 1 che si è corso domenica scorsa. Due ottimi motivi per essere veramente soddisfatti nonostante la vittoria al Red Bull Ring sia finita nelle mani di Max Verstappen.

Esulta l'olandese ed esulta anche Kimi Raikkonen, che torna finalmente protagonista e conquista un bellissimo secondo posto, impreziosito dal perfetto sorpasso su Ricciardo, che vale anche alla Ferrari la leadership del Mondiale costruttori.

"Anche in assenza di una comunicazione via radio, il pilota della vettura n.5 (Vettel, ndr), non sarebbe dovuto essere comunque così lento e posizionato in traiettoria durante un giro di rientro in qualifica - si legge nella nota diffusa dai commissari -". "Poi, c'è da dire una cosa, 6 motori Ferrari nei primi dieci e questa è una cosa molto importante". Una prova di concretezza e di affidabilità della Ferrari e dei motori Ferrari. "Quando si grida troppo, si rischia di venire smentiti!", ha buttato lì la stoccata.

Poi però pensa già al futuro: "Ora abbiamo una gara difficile a Silverstone, dove l'aerodinamica sarà importante, dobbiamo rimanere concentrati", ha aggiunto infatti il team principal della Ferrari cha ha anche invitato tutti a "non gridare troppo". "Quando si dice - spiega - 'hanno portato un nuovo pacchetto' oun 'un pilota non ce la può più fare' bisogna stare attenti".

I commissari hanno deciso: a Sebastian Vettel è stata comminata una penalità di tre posizioni in griglia.

"Grande gara d'attacco, lasciate guidare Raikkonen". "Quindi, non c'era intenzione di dare nessun ordine di squadra, assolutamente". Kimi ha lottato tutta la gara da campione e Leclerc lasciatelo divertire.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.