Milan a Commisso, fumata grigia: Yonghong Li vuole tenere il club

Rocco Commisso

Rocco Commisso

Sempre Commisso avrebbe rivelato: "Chiudo il contratto, ma soltanto alle mie condizioni". Credo che molto dipenderà da quello che succederà sul fronte societario. La pirma possibilità arriva da Rocco Commisso, che ha valutato il Milan tra i 500 e i 600 milioni di euro e ha lasciato aperta per Li Yonghong la possibilità di restare socio di minoranza. "Ma a questo punto è difficile capire quali e quanti siano gli altri".

Nel frattempo, il club attende il verdetto della Camera giudicante della UEFA riguardo alla violazione, nel triennio 2014-2017, dei parametri di Fair Play Finanziario, che potrebbe escludere i rossoneri dalle competizioni europee.

Se Li non rimborserà a Elliott tale somma entro il 6 luglio, il fondo Usa avvierà le procedure per diventare proprietario del club, che è in pegno a garanzia dei finanziamenti erogati. "Non è dato sapere se abbia raggiunto un accordo preliminare, o se sia intervenuta per "speculare sul prezzo d'acquisto, o nella peggiore delle ipotesi, come controparte di Li, per evitare quindi che noi si concluda l'accordo" precisa lo stretto collaboratore dell'imprenditore italoamericano parlando della famiglia Ricketts". Si tratterebbe di Umberto Gandini, per anni manager proprio nel club rossonero e poi ad della As Roma. Commisso ha anche messo sul tavolo il progetto di un nuovo stadio, al momento Li però non intende chiudere, si tratta di uno stop momentaneo oppure di una definitiva fumata nera? Le parti anche oggi al lavoro per cercare un'intesa.

Fino a poche ore fa sembrava che Yonghong Lì fosse pronto a gettare la spugna, ma la situazione è mutata nelle ultime ore, e stando al Corriere della Sera pare che lo stesso imprenditore cinese stia pensando di rientrare dal debito, di modo da gestire con maggiore calma la cessione del club nei prossimi mesi.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.