Tracce maturità 2018: i temi scelti per la prima prova dal Miur

Maturità, oggi la prima prova Oltre 12mila gli studenti sardi

Maturità, oggi la prima prova Oltre 12mila gli studenti sardi

Prima prova di italiano alla maturità: tra le tracce Giorgio Bassani e il suo romanzo "Il giardino dei Finzi Contini", De Gasperi e Moro, ma anche la solitudine e il principio d'uguaglianza nella Costituzione. In Bergamasca sono 8.642 i ragazzi impegnati negli esami di Stato, in Italia in tutto sono 509.307 studenti, di cui 492.698 intern i.

Molto atteso il tema di attualità e la proposta per il tema storico che erano preannunciate da tempo: De Gasperi e Moro per la cooperazione internazionale. Chi affronta la maturità quest'anno entrerà nella storia, perchè sarà l'ultima maturità 'lunga', visto che dal prossimo anno entrerà in vigore quella introdotta dalla Buona scuola bis, che riduce le prove scritte a due sole e accorcia i tempi per gli orali.

I plichi contenenti le tracce della prima prova della Maturità 2018 sono stati aperti proprio in questi minuti e le commissioni - 12.865 in tutta Italia su un totale di 25.606 classi - le stanno per consegnare agli studenti. Il tema di ordine generale, secondo quanto si legge nelle tracce in mano ai maturandi, ha questo titolo: "Il principio dell'eguaglianza formale e sostanziale nella Costituzione".

Il saggio breve o articolo di giornale in ambito storico-politico chiede di parlare di "Masse e propaganda" (con brani di Giulio Chiodi e Andrea Baravelli), quello in ambito artistico-letterario si intitola "I diversi volti della solitudine nell'arte e nella letteratura" con brani di Petrarca, Pirandello, Quasimodo ("Ed è subito sera"), Alda Merini ("Piccoli canti") e Emily Dickinson ("1695") e immagini di opere di Edward Hopper ("Automat"), Giovanni Fattori ("Tramonto sul mare") e Edvard Munch ("Sera sul viale Karl Johan"). Pubblicato nel 1962, è ispirato alla storia di Silvio Magrini, il presidente della comunità ebraica di Ferrara, e racconta della persecuzione fascista e della deportazione ad Auschwitz di alcuni membri della sua famiglia. Domani i ragazzi affronteranno la seconda prova, differente da scuola a scuola, e lunedì 25 giugno la terza prova (le foto sono state scattate all'interno del Polo liceale di Grosseto). Sei le ore a disposizione per lo svolgimento.

Infine per il tema socio-economico è stato scelta come tematica la creatività, straordinaria dote che aiuta l'uomo a migliorarsi.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.