Il Frosinone è stato promosso in Serie A

Questa, ovviamente, la versione del Palermo che contesta la non ripresa del gioco: l'arbitro La Penna infatti ha decretato pochi secondi dopo la fine del match. "Lo spettacolo che ha dato ieri a Frosinone il calcio italiano è stato indecoroso con i giocatori che dalla panchina mandavano i palloni in campo quando il Palermo attaccava, episodi non sanzionati dal quarto uomo e dai guardalinee".

Non è ancora chiaro per cosa i siciliani faranno ricorso. È stato un incontro illegale. "Per questo penso che la Serie A non è persa". Almeno per ora, perché i rosanero hanno annunciato ricorso subito dopo: "Abbiamo incaricato i nostri legali di fare ricorso e di supportarlo con tutte le prove", ha affermato il patron Maurizio Zamparini. Credo che l'arbitro abbia cambiato la decisione sul rigore perché assediato e intimidito da tutta la squadra, intimidito a tal punto da non sanzionare chi ha dato, davanti a lui, una testata a Nestorowski. Il Palermo, soprattutto nella prima metà del primo tempo, si è reso pericoloso con delle incursioni innescate per lo più da Coronado ma è stato bravo Vigorito che non si è fatto sorprendere. Grazie al risultato dell'andata il Frosinone stacca il pass per la Serie A e viene promossa nel massimo campionato calcistico. "Questo non è stato neanche rilevato o sanzionato dall'arbitro e dai suoi assistenti". Quest'anno non si andrà molto lontano da lì e anche il prossimo anno lo sarà. È veramente avvilente vedere persone che tirano ancora fango dopo il comportamento antisportivo visto in campo. "Denota la qualità delle persone, sia del presidente, sia di Longo". Farsi beffa degli avversari sconfitti, forse può anche starci, ma da una società che giocherà la Serie A ci si aspetta più serietà.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.