Mercoledì la Fifa sceglierà chi ospiterà il Mondiale 2026. I Paesi candidati

Assegnato il Mondiale 2026 per la prima volta a 48 squadre ed in 3 Paesi U.S.A. Canada e Messico

Assegnato il Mondiale 2026 per la prima volta a 48 squadre ed in 3 Paesi U.S.A. Canada e Messico

I mondiali di calcio del 2026 si svolgeranno in Stati Uniti, Canada e Messico. L'Italia ha votato il Marocco, uscito sconfitto dalla sfida. La votazione si è tenuta nella giornata odierna in Russia e ha visto il Congresso della FIFA premiare i tre Paesi americani grazie ai 134 voti ricevuti contro i 65 degli africani.

I Mondiali infatti si giocheranno nel blocco USA-Messico-Canada, tre paesi ospitanti che sono stati preferiti all'alternativa Marocco. La fase finale dell'edizione 2020 sarà "itinerante" e si giocherà in 12 città europee. E' la prima volta che una candidatura congiunta trionfa nell'assegnazione di un Mondiale.

Ha vinto dunque il progetto "United", ovvero la candidatura congiunta di Canada, Messico e Stati Uniti che ospiteranno il Mondiale del 2026, il primo con 48 nazionali al via, così come ha voluto Infantino.

Gli Usa avranno il maggiore peso nell'organizzazione, potendo contare su stadi moderni: saranno 60 le partite casalinghe, le restanti divise saranno divise equamente fra Canada e Messico.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.