Ventura: "Ho tanta voglia di tornare a allenare"

Italia-Svezia parole Ventura

Italia-Svezia parole Ventura

Il tecnico genovese ha dichiarato ai microfoni di Radio Crc di voler ritornare ad allenare in Serie A non nascondendo il fatto di aver ricevuto alcune allettanti offerte. "Se mi sento deluso, arrabbiato o tradito?". "Tutti e tre aggettivi mi descrivono in questo momento". Vorrei semplicemente riprendere da dove avevo lasciato, ho molta voglia di tornare in gioco. "Non vivere la squadra tutti i giorni non e' il mio lavoro". "In uno sport di squadra non c'è mai una persona che da sola riesce a vincere - risponde - e se non vince da sola, non può neppure perdere da sola". Però, non entro in questi discorsi, dico solo che spero di far parte del prossimo campionato.

"Ho avuto più di un contatto con qualche squadra ma non posso più permettermi di sbagliare". Ventura ha poi così commentato l'arrivo di Carlo Ancelotti sulla panchina del Napoli: "Prendendo Ancelotti, De Laurentiis ha voluto dare uno scossone al campionato". Ha lanciato un messaggio dicendo che non si accontenta più di giocare bene e arrivare secondo, adesso vuole vincere. Ventura deve "stare sul campo". Il Napoli ha perso due partite dopo le vittorie della Juventus e parlo di Lazio-Juve e Inter-Juve. "Il risultato della Juve ha inciso sull'aspetto psicologico della squadra ed è qui che il Napoli deve fare un altro piccolo passo avanti". "Ora manca la ciliegina sulla torta e raccogliere i frutti del lavoro". "Chiaramente vanno fatti i complimenti a De Laurentiis perché è un Presidente importante nel panorama calcistico, quando ha iniziato aveva meno esperienza".

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.