La spagnola Aida resta qui: ecco dove la vedremo in TV

Grande Fratello 2018: Filippo Contri sotto accusa per le dichiarazioni sul fascismo e Mussolini

Grande Fratello 2018: Filippo Contri sotto accusa per le dichiarazioni sul fascismo e Mussolini

La colpa è di un video, pubblicato su Facebook, in cui imita Anita Ekberg e si tuffa per fare un bagno nella Fontana di Trevi. In seguito alle forti dichiarazioni sull'educazione dei cani, nelle ultime ore sono emersi dei nuovi filmati sconvolgenti che mostrano l'ex concorrente romano mentre parla del regime fascista e di Mussolini, attribuendogli meriti per quanto riguarda l'ambito scolastico. Una scena che ha ricordato a qualcuno la scena di 'La Dolce Vita' di Federico Fellini.

Al momento Molte sono le proposte ma nulla è ancora definito. A un certo punto, a rovinare il bagno della spagnola sono giunti i vigili urbani, che le hanno contestato il fatto che quel gesto è vietato. Secondo i presenti sembra che Aida Nizar abbia firmato il verbale anche se prima ha cercato di ricordare loro il suo "personaggio": "Ma tu sai chi sono? Lavoro nella tv, questo non è giusto". Immediata la replica del vigile: "Ma è normale che ti fai il bagno?". "Ma tu sai che caldo fa?", la risposta. Gli agenti di polizia municipale non hanno ovviamente voluto chiudere un occhio e per Aida Nizar è scattata la multa salata da 450 euro. "Perché la vincitrice è nella Fontana di Trevi" - Ha aggiunto euforica per concludere. Un altro utente aggiunge: "I monumenti e i beni culturali sono forse l'unica cosa preziosa che ci è rimasta e permettiamo che diventino il gioco di qualche cretino?". Quali sono esattamente le parole della spagnola? Ad ogni modo, pare proprio che la ramanzina ad Aida non sia finita, in quanto durante la prossima puntata di Pomeriggio 5 si tornerà a parlare di questo triste episodio. "Non avevi cattive intenzioni, ma hai sbagliato e dare un buon esempio è doveroso".

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.