Mugello, Valentino Rossi in pole position

MotoGP | Gp Mugello Day 1 Pedrosa “Giornata difficile dobbiamo capire il perchè”

MotoGP | Gp Mugello Day 1 Pedrosa “Giornata difficile dobbiamo capire il perchè”

Rossi ha migliorato di ben 281 il record della pista detenuto dal 2015 da Andrea Iannone. "Ora mi sento più pronto che in altre gare, dovrò dimostrarlo domani". E' stato bello, anche perché era da tanto che non facevo la pole e farlo qui è super. Sulla lapide, sotto a una foto dello spagnolo con il ciuccio, si legge una frase che dice "È arrivato il momento di crescere". Mesi ad attendere un'occasione del genere, poi infranta dinanzi ad un guasto meccanico su cui si cercherà di dare una risposta.

"A Barcellona mi sono sentito molto bene nel test. Quando la moto funziona, posso guidare bene e spingere in ogni curva".

Un incidente che ha spaventato molto Valentino Rossi. Com'è nata l'idea del casco?

"Quella di Valentino Rossi è stata una pole position incredibile, un giro molto rapido". Un'ulteriore rassicurazione è arrivata dal team manager Ducati, Davide Tardozzi: "Per Michele una forte commozione cerebrale, con una contusione toracica, addominale e lombare e una sublussazione della clavicola destra". Dalla seconda e dalla terza posizione partiranno gli spagnoli Jorge Lorenzo e Maverick Vinales. Credo, però, che possiamo fare meglio e sono certo che potremo fare una bella gara. Cosa devo sistemare nel warm up? "Siamo in molti a essere sugli stessi tempi, ma è già buono che io sia con loro - ha proseguito - Dovremo essere bravi a scegliere le gomme, perché abbiamo varie opzioni". Domenica il Gran Premio d'Italia, sesto appuntamento stagionale in Motogp.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.