Milano, morto l'immobiliarista Ligresti. Aveva 86 anni

È morto a Milano l'imprenditore Salvatore Ligresti

È morto a Milano l'imprenditore Salvatore Ligresti

E' morto martedì 15 maggio Salvatore Ligresti. Ligresti è deceduto all'ospedale San Raffaele di Milano.

Ligresti è stato al centro di diverse inchieste giudiziarie: nell'ambito dello scandalo di Tangentopoli, fu accusato di corruzione per aver pagato tangenti per gli appalti della metropolitana di Milano e fu condannato a due anni e quattro mesi. Ligresti era malato da tempo: le sue condizioni negli ultimi mesi erano drasticamente peggiorate. Ligresti era nato a Paternò, in provincia di Catania. Negli anni '80 era uno degli uomini più ricchi d'Italia con amicizie influenti nel mondo della politica e dell'imprenditoria. Nel settore finanziario aveva acquisito la società di assicurazioni Fondiaria-Sai venduta a Unipol nel 2012 sull'orlo del crac, e di altre partecipazioni in società del salotto buono milanese (per questo era soprannominato Mister 5%).

Più che per l'attività di progettazione, Ligresti è salito alla ribalta delle cronache per l'attività di immobiliarista e per essere stato a lungo a capo della galassia assicurativa Fonsai.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.