De Rossi: "Se l'Inter va in CL l'anno prossimo sarà pericolosissima"

Le pagelle di Roma Juventus 0-0 Barzagli un muro Nainggolan rovina tutto

Le pagelle di Roma Juventus 0-0 Barzagli un muro Nainggolan rovina tutto

Tutte le dichiarazioni di Daniele De Rossi a Sky Calcio Club in occasione di Roma-Juventus, valevole per la trentasettesima giornata di Serie A.

Una stagione che se vai a valutare adesso a piazzamenti quasi fatti può renderci soltanto orgogliosi. Quest'anno abbiamo fatto qualcosina in più di quello che pensavamo fosse possibile in Champions e ci resta un pizzico di rammarico. "Più di qualcosina in meno in campionato, che è poi quello che siamo convinti sia l'obiettivo più alla nostra portata e potremmo provare a scucire ai ragazzi che stanno festeggiando". Noi fino al 18 agosto bisogna essere perfetti, rinforzando una Roma che è già forte.

C'entra per forza, sono in difficoltà a parlarne perché non è il mio ruolo. La potenza economica della Juventus può permettersi di avere qualche piccola pecca sotto il punto di vista del gioco, qualche infortunato, oggi è entrato Douglas Costa a 20′ dalla fine. "È questa quella cosa che poi fa la differenza fino alla fine tra noi, il Napoli, potrebbe esserci qualche squadra che si tira su come Inter o Milan". A gennaio c'è stato un calo, non è il primo caso che siamo calati in quel periodo, le voci a Roma ci sono sempre. Voi siete a Milano, le voci non le vivete con la costanza che la viviamo noi. Quelle erano più di voci perché non erano inventate dal nulla, Sarebbe riduttivo dire che abbiamo perso le partite perché c'erano le voci, abbiamo perso le partite perché dobbiamo migliorare.

Quest'anno c'è stato un miglioramento di mentalità da parte della squadra. La squadra è cresciuta in consapevolezza?

Con Di Francesco c'è voluto tempo di capirci, anche questo è un gap che col Napoli abbiamo pagato: secondo me non siamo meno forti del Napoli, ma abbiamo giocato non meglio di loro. Un allenatore che ha fatto i risultati di Allegri ha sempre ragione. Milinkovic-Savic è quello che mi piace più di tutti.

Forse la miglior stagione tua? . Però io penso che si può creare qualcosa di più, non è solo in base ai giocatori. Non dico che avrebbe meritato di vincere ma il Napoli mi ha veramente emozionato. Non sono tifoso del Napoli nè simpatizzante, ma il Napoli mi ha emozionato: "Sarri mi emoziona tanto". Al di fuori delle chiacchiere, nessuno mi ha mai messo pressione e fatto sentire di troppo. "Quest'anno abbiamo fatto bene perché alcuni giovanotti stanno diventando uomini".

C'è cosi tanta differenza tra Italia e resto d'Europa? .

"Quello che hanno detto le squadre di club dice questo. Il problema è stato con la Svezia, è successo qualcosa che non succederebbe se giocassimo altre venti volte, purtroppo ne giochi due e sono quelle che contano".

Importante l'arrivo in Champions? Non vorrei mai giocare una partita così (ride, ndr). Purtroppo giochiamo in contemporanea e non possiamo vederla ma sarebbe bello al di là del tifo e delle simpatie. Hanno zoppicato, ma sono squadre che fanno sempre paura perché hanno giocatori fortissimi e hanno allenatori bravi. L'Inter può essere una squadra pericolosissima l'anno prossimo, soprattutto con gli introiti e le motivazioni di un'eventuale qualificazione in Champions League. Nessuno ha regalato niente quest'anno, neanche il Benevento.

Così deve essere. Qualche anno fa c'erano partire che non avremmo guardato, sarà un peccato per chiunque retrocederà. Non andare in Champions è un conto, retrocedere è molto peggio.

Cosa ruberesti alla Juventus? 70-80 milioni l'anno da spendere sul mercato. Hanno programmato tanti anni fa lo stadio e lavorano bene. Gli avrei rubato i giocatori che da anni trascinano la baracca, Buffon, Barzagli, Chiellini, Marchisio. Arriveranno Caldara e Spinazzola, avere questi totem li aiuterà a trovare la strada giusta.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.