Facebook come Tinder, arriva il sito di incontri: "Solo per relazioni stabili"

Facebook lancia Dating arriva un nuovo servizio di incontri online

Facebook lancia Dating arriva un nuovo servizio di incontri online

A questo punto diverse riflessioni sono state formulate.

Massima attenzione alla privacy ed alla sicurezza di tutti coloro che la vorranno utilizzare. Ma andiamo con ordine e vediamo tutte le novità presentate. "Tinder è senz'altro un colosso, ha numeri importanti, ma penso che se si ha già dimestichezza con una piattaforma come Facebook, il nuovo servizio possa permettere di restare su questa, senza ricorrere ad altre app o siti" spiega a Donna Moderna Elena Farinelli, esperta di social media. Poi si guarderanno le persone attorno a sé. Zuckerberg non ha precisato se il nuovo servizio sarà a pagamento.

Tinder è probabilmente la più famosa app per il dating online, cioè un'applicazione che consente di mettersi in contatto con persone, ottenere appuntamenti e, potenzialmente, iniziare una relazione sentimentale. Ci saranno chatbot capaci di fornire maggiori e più dettagliate informazioni ai clienti.

Ma Facebook, come detto, punterà anche sull'amore.

In quest'epoca di gravi scandali legati alla privacy e alla tutela dei dati personali questo sembrerebbe un grande azzardo e l'idea di voler mettere mano ancora più profondamente dentro gli interessi personali delle persone potrebbe spaventare.

L'ultimo passo in ordine di tempo, mentre si adegua alla nuova stringente normativa europea in materia (il Gdpr), è stato annunciato domenica alla F8, la conferenza degli sviluppatori. Facebook ha pensato di creare uno strumento, chiamato Dating, separato dal newsfeed e dal profilo, per trovare l'anima gemella sulla piattaforma. Ora Zuckerberg fa un balzo in avanti nel settore e, potendo contare su 2.2 miliardi di utenti attivi al mese, diventa il principale antagonista di Match Group: azienda leader nel settore perché proprietaria sia di Tinder che di OkCupid.

Facebook, il social network per antonomasia, presto avrà una nuova funzione per gli incontri. Verrà utilizzato solo il nome e sarà visibile solo agli altri utilizzatori del servizio, che non apparirà nel news feed di Facebook.

E sempre in tema di realtà aumentata, gli amanti delle esperienze immersive saranno allietati dal nuovo visore Oculus Go, disponibile tra un anno circa. Del resto esistono già applicazioni di incontri che sfruttano le API di Facebook per proporre utenti più in linea con le nostre caratteristiche.

Tante le novità in arrivo anche per quanto riguarda i vari WhatsApp e Instagram. Con questo restyling, assicura Mark Zuckemberg, chattare diventerà molto più semplice e veloce.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.