Roma, Kolarov ci crede: "Vincere la Champions? Siamo qui, dobbiamo provarci..."

DI FRANCESCO:

DI FRANCESCO: "Il nuovo modulo ci dà più forza, soprattutto in Europa. Salah? Il fatto che tutti lo conoscono puó

"Anche questa è la bellezza del calcio inglese".

Per Kolarov. Ci sono similitudini con la gara col Barcellona?

"Con il Barcellona abbiamo giocato insieme, non eravamo concentrati solo su Messi, come sarà anche domani".

Per Di Francesco. Cosa deve avvolgere la Roma in una gara del genere? Noi dovremo essere a loro pari per poter competere. Immaginavi questo cammino in Europa? "Gli obiettivi non ce li siamo posti, abbiamo cercato di vincere ogni gara possibile". Noi non siamo qui per caso, abbiamo dimostrato di essere a questo livello, e di meritare una semifinale di Champions - continua Kolarov -. L'obiettivo è strappare il pass per Kiev e al tempo stesso esorcizzare i fantasmi della finale persa nel 1984, e per farlo il tecnico della Roma si concede battute ("so dire solo hamburgher", replica a chi gli chiede del proprio futuro riprendendo le parole di Klopp), incassa i complimenti dell'allenatore tedesco ("abbiamo entrambi barba e occhiali anche se lui ha fatto molto più di me") ma non si sbottona in tema di formazione.

Strootman ha parlato di tattica speciale per fermare Salah. Sono le partite che si sogna di giocare. "E giocare da grande squadra". "E solo giocando di squadra possiamo fare grandi cose". Hanno tanti giocatori, solo insieme possiamo far bene.

"Affrontiamo un avversario diverso, che sarà poco attendista ma molto aggressivo". È la squadra più brava della Champions a verticalizzare, un palleggio esagerato potrebbe agevolare la loro pressione.

E' tempo di prendere in mano la penna per scrivere la storia. La mia decisione di cambiare sistema era legata al fatto che con alcune squadre e con le caratteristiche di alcuni giocatori, una difesa a tre può darti un po' di fisicità in più. Davanti Under è favorito su Schick? "Dietro potremmo schierarci sia a tre che a quattro, è più importante il concetto di gioco e la forza di attaccare e difendere restando corti". "La differenza la farà la capacità di rimanere corti in fase difensiva e offensiva".

Per Kolarov. Questa Roma può vincere la Champions? .

"Se siamo qui ci dobbiamo provare, ora viene il bello".

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.