Evacuato Mont-Saint-Michel: si cerca sospetto, ha minacciato polizia

Il sito di Mont-Saint-Michel

Il sito di Mont-Saint-Michel

Secondo La Manche Libre l'uomo, che non sarebbe armato ma avrebbe con sé uno zaino, avrebbe gridato di voler "uccidere" i poliziotti. Contattato da France 3 Normandy, il sindaco di Mont-Saint-Michel, Yann Galton ha detto che i gendarmi stavano cercando un individuo, che avrebbe minacciato di attaccare la polizia intorno alle 7 del mattino. Sabathé ha aggiunto che "i visitatori, circa un centinaio di persone, sono ormai tutti all'esterno del sito".

Diversi testimoni hanno riferito di questa persona mentre tornava al sito turistico, uno dei più visitati della Francia, ha annunciato la gendarmeria.

Il prefetto della Manica, Jean Marc Sabathé, ha detto di aver "setacciato casa per casa" il celebre sito. Questa persona è stata seguita sul sito turistico grazie alla videosorveglianza della polizia municipale prima di essere persa di vista, dice la fonte.

C'è probabilmente solo una lite dietro all'allarme che ha portato alla chiusura del noto complesso monumentale e religioso normanno meta ogni anno di turisti provenienti da tutto il mondo. Per gli inquirenti, è probabile che molto presto abbia anch'egli lasciato il monte con il flusso di turisti sgomberati durante l'allerta. "Normalmente, dovrei autorizzare l'apertura del sito a inizio pomeriggio" - ha appena affermato Sebathé e il sito sarà riaperto nel pomeriggio. L'uomo avrebbe annunciato agli altri occupanti dello shuttle di voler uccidere dei #poliziotti, una volta sull'isola.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.