Crotone-Juventus, probabili formazioni: Tanti cambi ma niente sconti da Allegri

Serie A, probabili formazioni Crotone-Juventus: gioca Marchisio?

Serie A, probabili formazioni Crotone-Juventus: gioca Marchisio?

Allegri medita il turnover in vista di domenica, Zenga ancora con tre indisponibili 17 aprile 2018 - agg.

La partita di andata Juventus - Crotone si è giocata il 26 novembre 2017 e si è conclusa 3-0. Panchina appena più corta per Allegri che dovrà far attenzione a non far stancare troppo i suoi. "Ma anche a tutta la squadra".

La Juvetus non ha mai perso contro il Crotone: tre vittorie su tre, con otto gol segnati e nessuno subito. Ricci e Trotta daranno sostegno a Simy, punta centrale.

Nell'ultimo turno infrasettimanale di Serie A, la Juventus volerà in Calabria per affrontare il Crotone. Non la prende bene Allegri che si infuria coi suoi. Dopo Madrid qualsiasi squadra poteva crollare psicologicamente, invece loro no, si sono messi alle spalle tutte le polemiche, che col calcio non hanno niente a che fare.

Crotone-Juventus hanno pareggiato 1-1 la sfida valida per la 33esima giornata di Serie A TIM 2017-18. In entrambi i casi naturalmente sarà disponibile il servizio di diretta streaming video: dovrete attivare le applicazioni Sky Go e Premium Play, che non comportano costi aggiuntivi e si possono utilizzare su dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone.

Pochi dubbi per Zenga; il tecnico ritrova Capuano dopo la squalifica e lo schiera in difesa insieme a Ceccherini.

CROTONE (4-3-3): Cordaz 7; Faraoni 6,5, Ceccherini 6,5, Capuano 6,5, Martella 6,5; Barberis 6, Mandragora 6,5, Rohden 6 (87' Ajeti sv); Diaby 6,5 (64' Trotta 6), Simy 7,5, Stoian 5,5 (78' Sampirisi 6). Il caldo umido crotonese non li ha scoraggiati, ma anzi con il passare delle ore - visto che le notizie dell'atterraggio dell'aereo juventino rimbalzavano da uno smartphone all'altro - sempre di più si sono ritrovati nello spiazzale davanti l'hotel.

Probabile formazione Juventus (4-3-3): Szczesny; Lichtsteiner, Benatia, Rugani, Alex Sandro; Marchisio, Bentancur, Matuidi; Douglas Costa, Higuain, Dybala. Oltre al cambio in porta, la Juve presenterà diverse novità anche in difesa dove sulle fasce si muoveranno Stephan Lichtsteiner e Alex Sandro che prenderanno il posto di Benedikt Howedes e Kwadwo Asamoah. A centrocampo spazio per Marchisio e Sturaro. Il gol del vantaggio la Juve se lo costruisce al minuto diciassette lungo la fascia sinistra con il cross di Costa per la testa di Douglas Sandro che non sbaglia a mettere dentro il pallone.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.