Gli esperti Opac cominciano la missione a Duma

Siria Opac inizia oggi l’inchiesta su uso armi chimiche a Douma

Siria Opac inizia oggi l’inchiesta su uso armi chimiche a Douma

A questo punto si interrompe la partita e lo scienziato invita l'hacker a giocare una partita a scacchi.

Ma...voi sapete come è nata la guerra in Siria? Tra le sostanze che sarebbero state trovate dai russi il thiodiglycol e la dietanolammina, agenti chimici necessari per la produzione di gas mostarda."E' stato trovato anche un bidone con cloro, simile a quello usato dai ribelli nella messa in scena del falso materiale diffuso ampiamente", il presunto attacco chimico commesso il 7 aprile a Douma, in cui decine di persone morte e di cui è stato accusato il regime siriano. Anche il Pentagono, dal canto suo, ha fatto sapere che non c'è stata alcuna attività militare americana in Siria. Partiamo dalla base che è l'ONU. Tutto questo teatrino ci viene raccontato omettendo le verità su questo conflitto. Vi risulta che nella fattispecie l'ONU sia stata attivata da USA, UK e Francia nell'azione dimostrativa contro la Siria? Come considerare questa dimenticanza? Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti. Theresa May, ora alle prese con l'opposizione che contesta il mancato dibattito parlamentare prima di dare il via ai raid, ha definito "legittimo" l'attacco alla Siria benchè privo di supporto giuridico, di autorizzazione dell'Onu e persino di prove tangibili circa la veridicità dell'uso di armi chimiche a Douma e la responsabilità delle forze di Assad.

La cronaca racconta certi passaggi dimenticando che ufficialmente Damasco ha smantellato il proprio arsenale chimico nel 2013, quando aderì a un'intesa internazionale spinto proprio dalla Russia - che usò il proprio potere di mediazione per evitare una risposta ben più sostanziosa dei 105 missili dell'altro ieri, dopo la strage al sarin nell'East Ghouta. Ma non era meglio aspettare queste verifiche? Così Trump spera sia interpretata. L'agenzia di stampa siriana Sana aveva annunciato che la contraerea siriana aveva abbattuto dei missili nello spazio aereo sovrastante Homs. Ed allora è più verosimile ipotizzare che le multinazionali produttrici di armamenti stiano battendo cassa. Parlando ai giornalisti, il ministro ha precisato che i colloqui in merito durano "dall'inizio della crisi siriana" e che "la proposta è in discussione dai tempi della presidenza di Barack Obama", ma che non era stata accolta. Speriamo di poter dire: "abbiamo scherzato"! Non è probabile che chieda ai francesi se vorrebbero essere coinvolti in una guerra. Questo spiega il parziale “bluff” del 14 marzo, che ha consentito a Mosca di non modificare le relazioni con Assad e a Washington di mantenere una promessa e difeso una posizione di principio.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.