Sassuolo, Iachini: "Ora zero calcoli. Benevento non è quello dell'andata"

Sassuolo-Benevento i convocati di De Zerbi rientra Letizia

Sassuolo-Benevento i convocati di De Zerbi rientra Letizia

Come già annunciato nella conferenza stampa di ieri dall'allenatore bresciano, Parigini ritorna a far parte del gruppo, e questa è la novità principale, assieme al ritorno di Letizia, squalificato contro la Juventus. Dobbiamo cercare di vincere perché probabilmente abbiamo raccolto tante volte meno di quello che potevamo.

Continuare sulla retta via imboccata nelle gare casalinghe contro Hellas Verona e Juventus; provare a sfatare questo maledetto tabù degli 0 punti in trasferta. Ovviamente tutti dovranno meritarsi il posto. Di meglio si può sempre fare, ma in quella condizione era difficile. Brignola e Volpicelli lo hanno meritato e sono felice di averli fatti esordire. Mi considero aziendalista a modo mio sin dall'inizio. Iemmello e Diabate si completano a vicenda. Costa e D'Alessandro non sono ancora pronti e sarò io a decidere quando rientreranno.

Il secondo tempo si apre col 2-1 del Sassuolo al 60' ancora con Politano: Babacar viaggia centralmente e imbuca indisturbato per Politano, che supera Puggioni con uno scavetto.

"Ero un rompipalle da calciatore e lo sono, ancor di più, da allenatore". Comunque, anche questa volta non sarà per facile per la "strega" uscire indenni dal terreno di gioco se si pensa che l'undici di Iachini è fortemente impegnato nella lotta per evitare la retrocessione. Poi con serenità si prenderà insieme una decisione. Tuttavia è una compagine che nell'ultimo periodo bene sta facendo a livello di risultati e si sta aggrappando con le unghie e con i denti alla categoria. Qualcosa bisogna cambiare e per me vale la pena perché teniamo tutti sull'attenti. In sede di mercato farei qualcosina in maniera diversa, cercando di modificare qualche scelta che abbiamo fatto io e la società. Siamo superiori alle squadre che si giocano la salvezza in tutto.

"Zeman è un grande maestro". In avanti più Babacar che Berardi a fianco di Politano. Ad esempio a Roma contro la Lazio, dopo il quarto gol, la reazione non sarebbe stata così negativa.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.