Ventura rompe il silenzio: "Insigne-Svezia? Ci sono cose che non si sanno"

Napoli, Ventura torna a parlare di Insigne: “Vi dirò tutta la verità”

Napoli, Ventura torna a parlare di Insigne: “Vi dirò tutta la verità”

Dopo la debacle in Nazionale, torna a parlare Giampiero Ventura. "Ho tanta voglia di mettere in chiaro le responsabilità di tutti", ha ribadito Ventura in radio. "Sono pronto a tornare sul campo con i club dopo l'esperienza terribile in nazionale".

Cosa pensa del Napoli? Se quel po' che abbiamo fatto è servito a dare le basi, siamo felici. "La crescita della società è stata esponenziale, ogni anno c'è stato sempre un piccolo grande miglioramento".

La qualificazione della Roma?

APPLAUSI A ROMA E JUVE - L'eliminazione della Juventus e l'impresa della Roma danno lustro al calcio italiano: "La Roma ha fatto un'impresa che forse solo Di Francesco e i suoi giocatori si aspettavano, ora deve puntare alla finale di Kiev, hanno il dovere di farlo". La reazione avuta da Buffon al Bernabeu? Il Napoli è figlio dell'organizzazione di tutta la squadra, non del gioco di un singolo. Può esserci Insigne, altre volte è stato Mertens. L'ex ct azzurro Gian Piero Ventura torna così, ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli, sul clamoroso flop dell'Italia nello spareggio contro la Svezia per l'accesso ai Mondiali in Russia. Non vedo l'ora di avere l'autorizzazione per parlare, ci sono tante cose che non si sanno. Ora non posso, ma appena avrò modo risponderò anche a questa domanda.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.