Juventus: Buffon e Agnelli, la doppia morale di chi non ha memoria

Juventus

Juventus

L'intervento del centrale bianconero è stato giudicato non da calcio di rigore soltanto dopo essere stato rivisto più volte, effettivamente Benatia travolge il giocatore del Real dopo aver toccato il pallone. L'arbitro non sa chi c'è in campo, non sa le squadre che stanno giocando la gara, non sa davvero un cazzo. Ma ciò detto, è difficile immaginare che un uomo di sport possa sostenere le tesi che ha teorizzato il numero 1 della Juventus e della Nazionale: la legge della compensazione, l'arbitro avrebbe dovuto valutare il rigore non concesso all'andata da un collega a Cuadrado e quindi rimediare non concedendolo a sua volta a Lucas Vazquez; il "lei non sa chi sono io", il cinico arbitro avrebbe dovuto avere più rispetto della storia del portiere e quindi concedergli la possibilità di giocarsi tutto ai supplementari; la relatività dei rigori, se arriva al 5' allora amen ma se arriva al 93' invece no, non si può darlo.

Un finale internazionale molto amaro quello di Gianluigi Buffon che, dopo l'esclusione dal Mondiale, ha detto definitivamente addio al sogno di alzare al cielo la sua prima #Champions League. La squadra a Torino ha fatto bene per 60 minuti e non avevamo segnato, prendendo due gol che oggi non abbiamo preso. Oliver ha un bidone dell'immondizia al posto del cuore, non puoi condizionare una partita in questo modo. Un calcio di rigore che, certamente, ha fatto e farà discutere ancora.

Al momento dell'assegnazione del rigore, Buffon ha protestato con veemenza e l'arbitro ha deciso di cacciarlo. "Sei un animale. Non esiste, 18 eroi hanno fatto qualcosa di epico". 'Colpa' di Cristiano Ronaldo, che a tempo scaduto condanna la Juventus e il suo capitano all'eliminazione. Quando ha vinto la Roma, tutte le squadre italiane a complimentarsi. "I ragazzi - conclude - avrebbero meritato di andare almeno ai supplementari".

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.