Serie A: Verona-Cagliari 1-0, le pagelle

Verona-Cagliari

Verona-Cagliari

Ci sono però molti errori da parte di entrambe le squadre, soprattutto in fase di palleggio e uscita palla al piede. Sempre a Benevento abbiamo avuto una grande reazione di carattere negli ultimi minuti, sul campo di una squadra in salute che ha battuto avversarie come Sampdoria, Crotone; contro il Torino abbiamo fatto male nella ripresa ma nel primo tempo avevamo costruito tre palle gol pulite. La prima frazione si conclude sul risultato di 1-0 per i padroni di casa. La corsa alla salvezza si fa sempre più difficile per gli scaligeri, che hanno 4 punti di svantaggio sul terzultimo posto e affrontano un'altra squadra alla ricerca di punti per scappare dalla zona pericolosa.

Formazione ufficiale Hellas Verona (4-4-2): Nicolas; Ferrari, Vukovic, Bianchetti, Souprayen; Romulo, Zuculini, Fossati, Fares; Aarons, Cerci.

A disposizione: Silvestri, Coppola, Caracciolo (dal 70′ 6) Felicioli, Buchel, Valoti (dal 60′ 6), Danzi, Verde, Petkovic, Tupta (dal 77′ s.v), Bearzotti, Lee.

Cagliari: Cragno 6; Pisacane 5,5, Romagna 5,5, Castan 6; Faragò 6, Ionita 5,5, Barella 5,5, Padoin 5 (74′ Cossu 6), Lykogiannis s.v. (11′ Miangue 5,5); Sau 5 (58′ Ceter 5,5), Pavoletti 5.

Lopez recuperata in panchina Cigarini, ma perde Dessena e Deiola, porta in panchina i giovani Kouadio e Caligara. Le immagini infatti mostravano che Pavoletti aveva respinto la conclusione con il braccio largo, quasi ad andare incontro alla sfera, e dopo una lunga verifica, il direttore di gara ha assegnato il calcio di rigore, trasformato poi da Romulo nonostante l'intuizione di Cragno. In avanti straordinari per Sau e Pavoletti.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.